MONTREAL: KONTA OK, OSTAPENKO FUORI

La britannica compie un passo importante a Montreal eliminando la lettone. Il resoconto del martedì della Rogers Cup, ancora in corso di svolgimento

TENNIS – Se gli uomini si concentrano sulla Rogers Cup in programma a Toronto, le donne fanno la stessa e identica cosa sul fronte Montreal. È quest’ultima, infatti, la città canadese che ospita la tappa del circuito femminile per l’edizione 2018. La tabella di marcia del martedì è scattata da poche ore, ma fa già registrare i primi risultati da tenere d’occhio nel corso della settimana.

Uno di questi è sicuramente il successo di Johanna Konta, che passa il turno e accede alla fase successiva eliminando una carta potenzialmente pericolosa come Jelena Ostapenko. La tennista britannica la spunta al terzo set, in rimonta, dando una spallata netta alle ambizioni della giocatrice lettone, la cui vittoria nel tie-break del primo non le permette di mettere in ghiaccio il match. Al contrario, sveglia le ambizioni della rivale, che chiude 6-1 6-2 nei due parziali successivi e blinda la qualificazione.

Prima della Konta, arriva la vittoria dell’australiana Ashleigh Barty. Non in rimonta, ma comunque al terzo set contro Irina Begu: la romena cede 6-3 1-6 7-5. La truppa della Romania deve fare i conti anche con il derby che vede prevalere Sorana Cirstea su Monica Niculescu: 3-6 6-4 6-4 il risultato finale nel terzo testa a testa del programma odierno.

Decisamente più comode, invece, le affermazioni della Suarez Navarro e della Van Uytvanck. La tennista spagnola si impone con il punteggio di 7-6 6-2 sulla giapponese Osaka, che viene sconfitta 7-2 nel tie-break del primo set. Ancor più facile il pomeriggio della belga, che rifila un perentorio 6-1 6-2 alla russa Zhuk.

Adesso in campo più di un match dal sapore particolare: Kontaveit-Kvitova monopolizza l’attenzione, ma ci sono anche Safarova-Goerges, Sabalenka-Bogdan e Zhao-Bertens. Momentaneamente interrotta sul 4-1, invece, la sfida che vede Maria Sharapova opposta alla bulgara Karatantcheva. Stessa sorte per Tatjana Maria e Alize Cornet, bloccate sul 6-4 1-2 per la tedesca. In serata, infine, spazio a Buzarnescu, Sakkari, Zhang e Pavlyuchenkova, prima della sfida tra Mertens e Bouchard.


Nessun Commento per “MONTREAL: KONTA OK, OSTAPENKO FUORI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.