E’ MORONI IL PRIMO VINCITORE DEL LEMON BOWL 2012

L'under 16 del TC Parioli ha beneficiato del ritiro di Galli, conquistando così il titolo del torneo romano. Domani, a partire dalle ore 10, tutte le altre finali
giovedì, 5 Gennaio 2012

Ci sarà tempo per vincere le finali sul campo. Per ora Gianmarco Moroni è già contentissimo così. Il giovane tennista del TC Parioli ha potuto infatti trionfare nel tabellone Under 16 del Lemon Bowl 2012 grazie al forfait del suo avversario Samuele Galli, che è dovuto partire per partecipare alla Coppa d’Inverno a Tirrenia. Non essendo stata avvertita per tempo l’organizzazione del torneo non ha potuto far giocare il doppio turno (in programma c’erano solo le semifinali) e così la vittoria finale è andata al Moroni.

Il quale può essere doppiamente soddisfatto per il traguardo raggiunto. Intanto il tennista del parioli è un Under 14, ma ha preferito confrontarsi con avversari più maturi. Inoltre oggi Gianmarco la sua piccola impresa l’aveva già confezionata, imponendosi sulla testa di serie n.1 e favorito alla vigilia Bernabeé Zapata Miralles con lo score di 64 75.

“Non posso crederci, sono veramente contentissimo di aver vinto il Lemon” – racconta entusiasta Moroni – “Non pensavo di poter arrivare molto avanti nel torneo, figuriamoci vincerlo. Oggi è stata una partita bella e difficile. Sono un po’ calato nel secondo set, come spesso mi è accaduto in questi giorni, ma sono riuscito a ritrovare il mio tennis e ad impormi in due parziali. Sto lavorando molto sulla parte atletica e sugli spostamenti e penso che i risultati si inizino a vedere”.

Archiviato con un giorno d’anticipo il torneo Under 16 maschile, rimangono ancora da assegnare le coppe per le altre categorie, che oggi hanno disputato le semifinali. Rimanendo nel biennio 1996-97, la finale femminile sarà disputata fra Ena Kajevic e Giulia Cascapera. Anche nell’incontro odierno la croata allenata da Stefano Pescosolido ha annichilito l’avversaria Giulia Porzio, domata con il punteggio di 63 61. Su una delle tenniste più forti del torneo si è espressa il suo coach: “E’ solamente un mese che seguo la Kajevic – spiega Pescosolido – credo sia una ragazza dalle buone potenzialità. E’ molto potente e ha due ottimi fondamentali, ma difetta negli spostamenti laterali. Ci lavoreremo sicuramente.” Partita in discesa anche per l’altra finalista Cascapera, 2.7 del Tc Bisenzio, che ha lasciato un solo game a Ivana Esposito.

Passando all’under 12 femminile, è stato da spellarsi le mani il match epico tra Lisa Piccinetti e Giulia Peoni. Dopo tre set di intensi e tecnicamente eccezionali le due toscane hanno risolto la contesa nel tie-break, nel quale si è imposta la Peoni, vincitrice col punteggio di 36 62 76(7). “E’ stata una partita molto emozionante – racconta Giulia a caldo dopo il match – Abbiamo lottato tutte e due dall’inizio alla fine, senza mollare nemmeno un 15, e sono stata brava ad annullare un matchpoint. Sono un po’ agitata per la finale ma spero di fare bene”. In finale la toscana se la vedrà con la numero 1 del tabellone, Costanza Traversi. La spezzina ha avuto la meglio (63 61) sulla pur bravissima Elisabetta Cocciaretto, capace di spingersi fino al penultimo round nonostante sia una classe 2001.

Nel maschile bella vittoria di Riccardo Perin, che dopo un primo set molto complicato vinto al tie-break, ha controllato e superato Manuele Micca. In finale sfiderà il vincente dell’incontro tra Alessio De Bernardis e Nicola Buffo.

Tuffandoci nelle due categorie più giovani, troviamo i nomi dei finalisti di domani nelle categorie under 8 e under 10. Fra i più piccoli al New Penta 2000 hanno staccato il pass per il match clou Emma Valletta e Veronica Sirci (Villa Candida), mentre nel maschile incroceranno le loro racchette Enrico Baldisserri (A.S.D.I.D.) e il vincente di Tresoldi-Buldorini.

Nell’under 10 invece Lorenzo Musetti è riuscito a rimontare e battere Flavio Cobolli, che si era imposto nel primo set. Nel femminile ultimo atto domani tra Matilde Paoletti e la maltese Helene Pellicano.
Nel torneo under 14, in scena sui campi veloci dell’Eschilo 2, la finale sarà fra Rosanna Maffei (n.1 del tabellone, ha battuto Elisa Lauri 64 63), e la russa Yana Kochneva, che ha superato Ingrid Di Carlo 75 64 rimontando da 3-5 nel primo parziale. “Sto seguendo Yana solo da pochissimi mesi” – dichiara l’allenatore italiano Floriano Salvoni – “e stiamo cercando di impostarle un tennis maggiormente propositivo, senza ovviamente perdere di vista l’aspetto tattico e atletico. Yana ha voglia di imparare e di lavorare. Credo possa fare bene nel prossimo futuro.” In campo maschile invece per il titolo si sfideranno Riccardo Balzerani (62 63 a Nicolò Schilirò) e Daniele Iamunno, che si è imposto nel derby campano 63 63 su Paolo Vallefuoco.

Umberto Prezioso e Francesco Bessire saranno i protagonisti della finale under 18 maschile, mentre nel femminile bella prestazione di Deboarh Cruciani, vincitrice in rimonta su Natasha Piludu.

Di seguito i tabelloni del Lemon Bowl Babolat 2012

TAB_2012_u8f

TAB_2012_u8m_1

TAB_2012_u8m_2

TAB_2012_u10f

TAB_2012_u10m

TAB_2012_u12f

TAB_2012_u12f (1)

TAB_2012_u12m

TAB_2012_u14f

TAB_2012_u14m

TAB_2012_u16f

TAB_2012_u16m

TAB_2012_u18f

TAB_2012_u18m


Nessun Commento per “E' MORONI IL PRIMO VINCITORE DEL LEMON BOWL 2012”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • LEMON BOWL, DAY 2 Secondo giorno di qualificazione al torneo juniores romano. Tanti match, tante interessanti promesse per il tennis di domani
  • LEMON BOWL, AL VIA I TABELLONI PRINCIPALI Prima giornata di gare per i draw del torneo juniores. Avanti i favoriti. Scarica i tabelloni dell'under 12, 14, 16, 18 maschile e femminile
  • TALENTI AZZURRI AL LEMON BOWL Terza giornata di qualificazioni al torneo juniores romano. Anche il presidente Fit Binaghi fra gli spettatori dello spettacolo dei giovani tennisti
  • FUOCHI D’ARTIFICIO AL LEMON BOWL Livello altissimo espresso dai protagonisti del torneo nazionale a partecipazione straniera di scena nei circoli romani di New Penta 2000, Eschilo 2, Le Volpi e Palocco. I tabelloni […]
  • LEMON BOWL, DAY 3 Un po' di pioggia a ritardato lo svolgimento della terza giornata di gare al Lemon Bowl 2012. Rimandati alcuni match in programma
  • LEMON BOWL 2012, SI COMINCIA Al via le qualificazioni del torneo internazionale Under. Quasi 2000 iscritti alla competizione per giovani talenti

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.