MOSCA, CHIESA E TREVISAN NEL MAIN DRAW

Le due tenniste azzurre approdano al tabellone principale dopo due successi nelle eliminatorie. Si gioca anche a Nanchang, il resoconto.
lunedì, 23 Luglio 2018

TENNIS – La settimana del circuito femminile parte tra Russia e Cina, nei due tornei separati dal criterio della superficie. Si gioca a Mosca, sulla terra battuta e con il tabellone delle qualificazioni che si conclude nella giornata di oggi, ma c’è anche spazio per Nanchang, sul cui cemento si stanno sfidando principalmente giocatrici asiatiche. L’attenzione, in ogni caso, è rivolta alla kermesse moscovita: nel main draw entrano Martina Trevisan e Deborah Chiesa.

Entrambe le giocatrici azzurre ottengono il pass per il tabellone principale dopo la trafila nella griglia preliminare, con due match giocati prima di staccare un biglietto per il palcoscenico più importante. La Chiesa, testa di serie numero 3 nelle eliminatorie, batte prima la Yashina con il punteggio di 7-5 6-2, poi ripete il successo contro un’altra russa, la Lansere, che cade 7-6 6-0 con il tie-break chiuso sul 7-5.

Più complicato il cammino della Trevisan, che deve giocare sei set prima di accedere al main draw. I primi tre sono contro la russa Monova, che riesce a rimontare nel secondo parziale prima di cedere all’azzurra: finisce 6-1 3-6 6-2. Nel secondo match è l’italiana a rimontare un’altra padrona di casa, la Sizikova, battendola 3-6 6-2 6-2.

Nei primi match del tabellone principale, invece, spicca la netta sconfitta di Vera Zvonareva al cospetto di Kaia Kanepi. L’estone fa la voce grossa contro la beniamina del pubblico, lontana dai fasti di un tempo: doppio 6-2 per la tennista baltica e accesso in scioltezza al secondo turno. Avanti in due set anche Sasnovich, Potapova e Zidansek: fuori Johanna Larsson, battuta dalla bielorussa.

In Cina è ancora presto per vedere all’opera Shuai Zhang e Magda Linette, rispettivamente teste di serie numero uno e tre del seeding di Nanchang. C’è spazio, invece, per Qiang Wang, numero due del tabellone principale, che liquida con un netto 6-2 6-1 l’indiana Ankita Raina e lancia il primo segnale alla concorrenza. Domani la risposta delle rivali.


Nessun Commento per “MOSCA, CHIESA E TREVISAN NEL MAIN DRAW”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.