MOURATOGLOU CHIEDE AIUTO PER I GIOCATORI FUORI DALLA TOP 100

L’attuale coach di Serena Williams chiede aiuto per tutti quei giocatori situati al di fuori della Top 100
domenica, 12 Aprile 2020

Tennis. Il tennis sta vivendo uno dei momenti più difficili della sua storia recente. L’emergenza Coronavirus sta creando seri danni non soltanto ai tornei, ma anche a tutti quei giocatori di seconda fascia che hanno bisogno di competere ogni settimana. Per questo, Patrick Mouratoglou ha scritto una lunga lettera ai vertici del nostro sport.

Cara comunità del tennis,
il nostro sport è grande. Però il difficile periodo che stiamo affrontando sottolinea quanto sia disfunzionale. I giocatori fuori dalla top 100 a malapena riescono a pareggiare i bilanci e molti di loro sono costretti a finanziare le proprie carriere per continuare a giocare a livello professionistico. Le loro vite sono piene di problemi economici.

Al contrario dei giocatori di basket e dei calciatori, i tennisti non sono coperti da salari annuali fissi. Sono liberi professionisti. Pagano loro i viaggi. Pagano stipendi fissi al proprio staff, mentre il loro stipendio dipende dal numero di partite che riescono a vincere.

Si tratta di un sistema meritocratico – il che va benissimo per me. I top player meritano al 100% i propri guadagni.

Però trovo rivoltante che il centesimo miglior giocatore di uno degli sport più popolari del mondo – si stima che sia seguito da circa un miliardo di appassionati – riesca a malapena a mantenersi.

Stando a quanto dice Tim Mayotte, ex top 10, ‘dovresti guadagnare circa 200.000$ tutti gli anni di montepremi e/o sponsor per mantenerti’.

Per Noah Rubin, ‘chi è fuori dalla top 50 o dalla top 100 non ha molti sponsor fuori dal campo e, se ce li ha, sono piccoli e non puoi vivere di quelli. Se non lavori, non vieni pagato.”


Nessun Commento per “MOURATOGLOU CHIEDE AIUTO PER I GIOCATORI FUORI DALLA TOP 100”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.