MOURATOGLOU FAVOREVOLE AL COACHING DAGLI SPALTI

Il coach di Serena Williams si è dichiarato favorevole all’introduzione del coaching dagli spalti

Tennis. A partire dall’edizione 2020 del torneo di Dubai, la WTA permetterà il coaching anche dagli spalti. Tra i più felici di questa decisione c’è senz’altro Patrick Mouratoglou, che fu sanzionato durante la finale degli US Open 2018 per aver indirizzato alcuni consigli a Serena Williams dal suo box.

Allenare è sempre stata la mia vita, il mio lavoro e la mia passione. Il mio obiettivo è sempre stato aiutare i giocatori a vincere di più, scalare la classifica e migliorare.

Sono un grande sostenitore del coaching in campo perché credo sia positivo per lo spettacolo e aiuti i telespettatori a conoscere il nostro sport e la personalità delle giocatrici.

Rispetto la tradizione del tennis, ma allo stesso tempo voglio che il tennis assecondi l’era della modernità come fanno altri sport. Il tennis è uno dei pochi sport che non incoraggia il coaching: è tempo di cambiareNel 2009, la WTA ha sperimento l’on court coaching che si è rivelato un successo.

A partire da Dubai 2020, la WTA autorizzerà il coaching dagli spalti (che già accade, sebbene non autorizzato). Questo è un secondo passo verso il riconoscimento della nostra professione“ – ha spiegato l’allenatore francese, che all’inizio della sua carriera non era favorevole alla pratica del coaching.


Nessun Commento per “MOURATOGLOU FAVOREVOLE AL COACHING DAGLI SPALTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.