MOURATOGLOU: “KYRGIOS È UN PROVOCATORE, PER QUESTO LA GENTE LO AMA”

L’organizzatore dell’UTS e allenatore di Serena Williams ha spiegato perché Kyrgios viene amato dalla gente
martedì, 14 Luglio 2020

Tennis. A margine dell’UTS, la particolare esibizione che ha visto Matteo Berrettini imporsi in finale su Stefanos Tsitsipas, l’organizzatore Patrick Mouratoglou si è concesso ai microfoni di Ubitennis per discutere di vari argomenti.

Non poteva mancare un commento sul Roland Garros e gli US Open, unici due Slam che si dovrebbero disputare nella seconda metà del 2020.

Al Roland Garros sarà difficile, ho sentito che quel ragazzo spagnolo giocherà di nuovo… non sappiamo solo contro chi vincerà. Sullo US Open dipenderà da Nadal e Djokovic; se non giocheranno, per certo avremo un nuovo vincitore. 

Sappiamo che può succedere, i ragazzi sono sempre più vicini. Medvedev, Thiem… il problema rimane che per vincere uno Slam, in quest’epoca, devi battere almeno due dei tre giocatori più forti di sempre.

Prendete Tsitsipas l’anno scorso a Melbourne; ha battuto Federer e perso da Nadal, ma se avesse vinto avrebbe dovuto battere anche Djokovic!” – ha dichiarato Mouratoglou.

Al momento non è prevista quarantena negli Stati Uniti per chi viene dall’Europa, quindi dovrei poter andare a New York senza problemi per stare con Serena. 

Lei è in grado di vincere uno Slam con tutte le avversarie al via, ma allo stesso tempo può perdere con diverse avversarie se non è al massimo. Ora mi sta mandando video dei suoi allenamenti e ne parliamo insieme.

Ha ripreso a giocare a tennis da tre settimane, ha giocato anche una volta con Berrettini quando lui era in Florida“ – ha aggiunto.

Patrick si è soffermato anche su Nick Kyrgios: “La sua personalità è questa, tende a esagerare ed è un provocatore.

Per questo è un personaggio interessante e per questo la gente lo ama. Sarebbe perfetto per l’UTS! A parte i Top Three, è uno dei pochi che può riempire uno stadio oggi.“


Nessun Commento per “MOURATOGLOU: "KYRGIOS È UN PROVOCATORE, PER QUESTO LA GENTE LO AMA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.