MUGURUZA: “MI PIACEREBBE GIOCARE CON NADAL A TOKYO 2020”

Reduce dalla peggior stagione della sua carriera, Muguruza spera di affiancare Nadal alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Tennis. La grande delusione al femminile del 2019 è stata senza dubbio Garbine Muguruza. La due volte campionessa Slam non è mai riuscita a trovare la giusta quadratura nell’arco della stagione, con l’auspicio di recuperare un pizzico di smalto per un 2020 che si preannuncia cruciale.

Ogni anno si parte da zero. A gennaio siamo tutte nelle stesse condizioni; non vedo l’ora di lavorare per raggiungere importanti risultati. Dopo Wimbledon ho sentito la necessità di prendermi qualche giorno di pausa perché il mio corpo e la mia mente ne avevano bisogno.

Avevo bisogno di tempo per tornare più forte e carica. Ci sono molti nomi nuovi in vetta, credo che chiunque giochi bene per una settimana possa vincere il torneo.

Non importa la posizione in classifica, il livello medio è molto alto. Conchita mi capisce perché si è trovata nelle mie stesse situazioni. Mi capisce più di ogni altro allenatore.

È una persona molto calma con la quale mi trovo davvero bene, e questo è fondamentale. Il mio obiettivo è tornare a vincere tornei dello Slam, sono sicura di potercela fare.

E su Tokyo 2020 dico che mi piacerebbe giocare con Rafa un torneo così importante, ma non ci ho ancora pensato. Le Olimpiadi sono speciali per qualsiasi atleta“ – ha dichiarato la giocatrice di origini venezuelane ai microfoni di Marca.


Nessun Commento per “MUGURUZA: "MI PIACEREBBE GIOCARE CON NADAL A TOKYO 2020"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.