MURRAY DICE SI, ANZI NO

Il campione di Wimbledon Andy Murray, gioca attraverso i social network. Prima annuncia il suo matrimonio twittando con un follower, poi ritratta ed aggiunge :“non mi sposo, non fumo erba e non voglio uccidere Rafa Nadal”
giovedì, 30 Gennaio 2014

Tennis – Smentita dunque la voce che avrebbe visto il tennista scozzese Andy Murray, prossimo alle nozze con la bella Kim Sears. A dire il vero ad alimentare il pettegolezzo era stato proprio il campione britannico che, rispondendo ad un fan, aveva twittato: “Mi sposerò alla fine di Wimbledon e sarà un grande giorno”

La notizia non ci ha messo molto a fare il giro del mondo, scatenando come al solito la curiosità di fan e riviste dedite al gossip.

Non è la prima volta che la coppia si trova al centro di una situazione simile, ma anche in questo caso, la bolla di sapone si è rivelata tale in tempi brevi, con il pronto dietro-front dello stesso Andy.

Attraverso Twitter il tennista, che ha riportato lo scorso anno lo scettro di Wimbledon in territorio britannico dopo oltre 70 anni, ha ritrattato il tutto aggiungendo scherzosamente altri particolari.

Tre cose… non fumo erba, per ora non mi sposo e non voglio uccidere Rafael Nadal

Niente nozze imminenti con la storica e bella fidanzata Kim, anche se i bookie, alimentati dalle indiscrezioni dell’entourage di Murray, quotano il “si” della coppia entro il 2014 a 2.75

Chissà se a questo punto gli scommettitori d’oltre manica crederanno al cinguettio del ventiseienne scozzese oppure, a caccia di un’ accoppiata memorabile, tenteranno la fortuna aggiungendo al matrimonio, il secondo trionfo consecutivo di Murray sull’erba di Wimbledon.


Nessun Commento per “MURRAY DICE SI, ANZI NO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.