MURRAY: “SARÀ UNA CORSA TRA NADAL E DJOKOVIC PER GLI SLAM”

L’ex numero 1 del mondo ritiene che sarà una corsa tra Nadal e Djokovic per il maggior numero di Slam
giovedì, 15 Ottobre 2020

Tennis. Con la vittoria di Rafael Nadal al Roland Garros, si è riacceso il dibattito intorno al GOAT. Sull’argomento è intervenuto anche Andy Murray, ex numero 1 del mondo e tre volte campione Slam, che ha fatto il punto della situazione.

“A patto che tutti restino in salute e si ritirino alla stessa età, in quel caso se la vedranno Rafa e Novak. Non si sa mai, uno di loro potrebbe avere un infortunio, come è capitato a me, che ti cambia completamente la carriera. Dipende un po’ da molti fattori.

Ma se resteranno integri e si ritireranno alla stessa età, io penso che sarà una corsa a due“ – ha dichiarato lo scozzese.

‘Muzza’ ha parlato anche del record di Nadal: “Si tratta di un traguardo straordinario, non penso che il suo record al Roland Garros verrà mai battuto. Con un altro titolo arriverebbe alla stessa cifra di Slam vinti da Pete Sampras, ma tutti nello stesso torneo; è incredibile”.

“Uno dei più grandi record sportivi, forse si tratta del migliore in assoluto. Non penso si ripeterà mai una cosa del genere e non penso neanche che nessuno ci arriverà vicino”.

Andy ha commentato anche la recente eliminazione a Colonia: “Devo tornare al mio solito stile di gioco, mi sto allontanando e non so perché. Devo migliorare la mia forma fisica; faccio più errori non forzati perché non sono in forma quando sono in movimento e quindi cambio il modo di giocare. 

I miglioramenti di questo incontro rispetto a quello di Parigi sono minimi. Mi sono trovato meglio perché la superficie mi favorisce di più ma il livello di gioco è stato quasi peggiore“.


Nessun Commento per “MURRAY: "SARÀ UNA CORSA TRA NADAL E DJOKOVIC PER GLI SLAM"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.