MURRAY SCEGLIE BIELLA PER DIMENTICARE GLI AUSTRALIAN OPEN

L’ex numero uno del mondo si è iscritto al secondo Challenger in programma nella città piemontese a febbraio
mercoledì, 27 Gennaio 2021

TENNIS – La delusione per non poter essere in campo ai prossimi Australian Open è stata grande per Andy Murray. Lui stesso infatti ha dichiarato di essere “devastato” da tale situazione. D’altra parte però, essendo risultato positivo al Covid-19 a metà gennaio, non avrebbe potuto “espletare” la quarantena obbligatoria in tempo per l’inizio del torneo. E per questo motivo il tennista scozzese ha dovuto inevitabilmente rivedere i piani relativi all’inizio del suo 2021.

L’ex numero uno del mondo si è iscritto quindi al Challenger di Biella, in programma dal 15 al 21 febbraio prossimi nella città piemontese. E se si pensa che da quando ne giocò uno a Mons, in Belgio, nel 2005, l’ex numero uno del mondo ha giocato un solo altro Challenger, nell’agosto 2019 a Mallorca durante il tormentato periodo di recupero dall’intervento all’anca, è chiaro che sarebbe un motivo di grande orgoglio per gli organizzatori del torneo di Biella avere in tabellone un campione del suo calibro. Murray andrebbe quindi a testare il suo livello di gioco in Italia prima dei successivi appuntamenti con i primi tornei Atp europei del nuovo anno. Ma insieme a lui in tabellone ci sono altri giocatori di notevole spessore, a conferma del fatto che comunque il toreo di Biella ha un entry-list ugualmente di grande valore. Sono presenti infatti anche lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina (numero 54 del mondo), il francese Lucas Pouille (numero 74 della classifica monfiale), reduce da un intervento chirurgico al gomito destro che lo ha portato a decidere di non andare in Australia, il giovane talento statunitense Sebastian Korda (numero 103 del ranking) e gli italiani Andreas Seppi e Lorenzo Musetti. Lo spettacolo quindi è assicurato nella città piemontese, ma è chiaro che la presenza di Andy Murray renderebbe tutto ancora più speciale, anche se prima di ogni altra cosa il tennista scozzese dovrà recuperare pienamente dal Covid-19.

(Nella foto Andy Murray – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “MURRAY SCEGLIE BIELLA PER DIMENTICARE GLI AUSTRALIAN OPEN”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.