MURRAY SPERA CHE DJOKOVIC SIA PRESENTE A MELBOURNE

Il fenomeno scozzese si augura che Novak Djokovic sia presente a Melbourne il prossimo gennaio
sabato, 18 Dicembre 2021

Tennis. Andy Murray ha battuto Rafael Nadal nella prestigiosa esibizione di Abu Dhabi.

Il veterano scozzese ha messo in mostra un’ottima condizione, nella speranza di poter continuare su questa strada nei mesi a venire.

Non giocare la Coppa Davis mi ha permesso di avere due settimane in più di preparazione sulle gambe. […]

Ho avuto la possibilità di allenarmi indoor ma sono arrivato un po’ prima qui (ad Abu Dhabi ndr) per poter testare il cemento outdoor, e mi sento bene“ – ha dichiarato l’ex numero 1 del mondo.

Il britannico ha parlato anche di Novak Djokovic, la cui presenza agli Australian Open 2022 è in dubbio.

Sebbene compaia nell’entry list del primo Slam stagionale, il 34enne di Belgrado non ha mai voluto rivelare il suo stato di vaccinazione.

Non so quale sia la situazione di Novak. Se è nell’entry list presumo si stia allenando per partecipare. Le regole sono chiare, serve essere vaccinati per accedere al torneo e presumo che lui lo sappia.

Questo torneo per lui vorrebbe dire darsi una chance di poter raggiungere il 21mo Slam in carriera. […] Spero di vederlo a Melbourne“ – ha analizzato Murray.

Di recente, l’ex tennista russo Dmitry Tursunov ha espresso la sua opinione sul futuro dei Big 3. “Mi è difficile credere che Djokovic non vincerà più Slam. Farà il record di vittorie, non è un problema per lui. 

Federer ha poche possibilità di vincere un altro Major a causa dell’età, del suo stile di gioco e della codizione fisica. 

Il gioco di Nadal richiede troppe energie, ogni volta gioca come se fosse l’ultima, anche se negli anni ha cambiato il ptoptio tennis: più aggressivo, meno lontano dalla linea di fondo. Loro tre sono complementari. 

Novak è diventato così forte grazie a Rafa e a Roger, cercando il modo di venirne a capo e ha scommesso sulla preparazione atletica. Ora assomiglia a un triatleta, ha tutto verificato nei minimi dettagli“.


Nessun Commento per “MURRAY SPERA CHE DJOKOVIC SIA PRESENTE A MELBOURNE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.