MUSETTI: “E’ UN SOGNO CHE DIVENTA REALTA'”

Il giovane talento azzurro ha parlato al sito ufficiale dell'Atp e su di lui si sono espressi anche Sinner, Lorenzi e coach Tartarini
lunedì, 22 Marzo 2021

TENNIS – Grazie alla straordinaria cavalcata messa in atto al torneo Atp 500 di Acapulco, dove ha raggiunto la semifinale lasciando per strada avversarsi del calibro di Diego Schwartzman e Grigor Dimitrov, Lorenzo Musetti è entrato per la prima volta nella Top 100 del ranking mondiale. E oltre ad aver riscritto la storia regalando per la la prima volta all’Italia nove tennisti tra i primi centro giocatori del mondo, ha espresso tutta la sua gioia in una intervista rilasciata al sito ufficiale della Atp.

“E’ un sogno che diventa realtà – ha detto il giovane talento di Carrara – fin da quando sono bambino sognavo un giorno di entrare nel circuito maggiore e nella Top 100 della classifica mondiale. Alla fine ci sono riuscito ed è semplicemente incredibile. Mi piace veramente tanto vincere e per contro non mi piace perdere. Di sicuro – ha proseguito Musetti – quella appena passata è stata la migliore settimana della mia vita”. Se si pensa che due anni fa non aveva neanche un punto Atp è facile comprendere quanto siano stati straordinari i progressi fatti nelle ultime stagioni. E a conferma di quanto bene stia facendo arrivano anche le parole dell’altro “teenager” terribile del tennis azzurro Jannik Sinner. “Musetti – ha dichiarato l’altoatesino sempre al sito della Atp – è un grandissimo talento. Può già fare qualsiasi cosa con la palla ed è già molto forte anche a livello fisico. Penso che sia veramente un grande giocatore”.

Cosa sulla quale non ha dubbi nemmeno Paolo Lorenzi, il veterano che si allena insieme a Musetti. “Durante il lockdown dello scorso anno – ha affermato il trentanovenne senese al sito ufficiale Atp – ha fatto dei grandissimi passi avanti. L’ho visto giocare prima e dopo e posso dire che è migliorato tantissimo. I suoi coach mi hanno detto che hanno fatto un lavoro molto importante con lui e i risultati si stanno vedendo”. E a proposito di coach un pensiero lo ha voluto esprimere anche Simone Tartarini, che da dieci anni ha Lorenzo Musetti sotto la sua ala. “Ad Acapulco – ha detto Tartarini – è stata una settimana da sogno e il fatto che adesso Lorenzo sia nella Top 100 è straordinario. E’ molto importante perché adesso Lorenzo per la prima volta avrà la possibilità di entrare nel main draw di uno Slam e sono veramente felice per lui, perché per me è come un figlio”.

(Nella foto Lorenzo Musetti – www.atptour.com)


Nessun Commento per “MUSETTI: "E' UN SOGNO CHE DIVENTA REALTA'"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.