MUSETTI ESCE DI SCENA AL 1° TURNO DEL MASTERS 1000 DI MONTECARLO

Il giovane talento di Massa Carrara è uscito di scena all’esordio a Montecarlo per mano del russo Karatsev
martedì, 13 Aprile 2021

Tennis. Quando è stato sorteggiato il tabellone del Masters 1000 di Montecarlo, è parso chiaro a tutti che non sarebbe stato facile per Lorenzo Musetti guadagnarsi un posto al secondo round contro Stefanos Tsitsipas.

Il talento di Massa Carrara, che ha beneficiato di una wild concessagli dagli organizzatori, si è arreso in due set alla rivelazione di questo inizio di stagione Aslan Karatsev.

Per l’azzurro si è trattato comunque di un ottimo banco di prova in ottica futura, nella consapevole di dover ancora migliorare parecchio per poter lottare ad armi pari con i migliori del circuito.

Oggi non sentivo la palla bene, forse non sono entrato in campo convinto di poter vincere” ha detto Musetti in conferenza stampa.

Mi ha messo i piedi in testa fin dal primo game, non mi faceva entrare nello scambio e ho fatto molta fatica a colpire la palla.

Le condizioni erano un po’ diverse rispetto a Cagliari, sentivo la palla molto pesante sulla racchetta e non riuscivo a spingere.

Sul cemento è un altro giocatore, di sicuro è già di vertice, ma credo che salirà ancora e stupirà (anche sulla terra, ndr). 

È un giocatore di un livello molto alto e toglie spesso il tempo. Risponde bene e col rovescio è incredibile“ – ha aggiunto Lorenzo.

Musetti si sposterà ora a Barcellona: “Nelle ultime settimane ho sempre migliorato il mio ranking, anche da questa settimana prenderò molta esperienza – era la mia prima partecipazione qui. 

Ora focus su Barcellona, cercherò di passare le quali e preparare Roma al meglio“.


Nessun Commento per “MUSETTI ESCE DI SCENA AL 1° TURNO DEL MASTERS 1000 DI MONTECARLO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.