MUSETTI: “SETTIMANA FANTASTICA, SPERO DI ENTRARE A MIAMI”

Dopo la fantastica cavalcata ad Acapulco questa settimana, Musetti si augura di entrare nel main draw del Miami Open
sabato, 20 Marzo 2021

Tennis. La splendida corsa di Lorenzo Musetti ad Acapulco si è arrestata in semifinale contro Stefanos Tsitsipas.

Complice anche la stanchezza accumulata nei giorni precedenti, il talento di Massa Carrara non è riuscito ad arginare un avversario decisamente più abituato a questi palcoscenici.

“È stata una settimana bellissima – ha dichiarato Musetti in conferenza stampa -. Ho alzato il mio livello, soprattutto nelle tre partite che ho vinto nel tabellone principale.

Oggi purtroppo mi sono dovuto arrendere a Tsitsipas, ma devo dire che ha impressionato molto il modo in cui ha giocato e la capacità che ha di giocare al meglio ogni punto.

Questa notte ero abbastanza provato dai match precedenti, soprattutto fisicamente, e ho un po’ accusato questa cosa.

Ma devo dire la verità: forse Stefanos non è ancora alla mia portata, non mi sento ancora di avere il suo livello o comunque di avere la continuità per stare due ore, ogni punto, a quel livello”, ha ammesso Lorenzo con grande onestà.

“I sei match si sono fatti sentire ma non è una scusa: Stefanos ha giocato bene, tutti i punti, mi ha messo subito i piedi in testa e devo dire che forse non avrei potuto vincere questa partita neanche da fresco, perché secondo me non ho ancora quel livello lì. Ma sicuramente avrei potuto dargli più fastidio” – ha aggiunto.

Soltanto un posto divide Musetti dall’accesso nel main draw a Miami: “Spero che Dio provveda. Secondo me le possibilità ci sono e forse sarebbe il giusto premio di questa settimana, riuscire ad avere qualche giorno di riposo per giocare il tabellone di un 1000 e avere la possibilità di confermarmi.

Sarebbe il premio di una settimana fantastica. Di solito si dice che quando la fortuna gira, gira… quindi speriamo che giri”.


Nessun Commento per “MUSETTI: "SETTIMANA FANTASTICA, SPERO DI ENTRARE A MIAMI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.