NADAL AVANTI IN QUATTRO, BENE GASQUET E HAAS, FERRER AGLI OTTAVI

TENNIS – Il maiorchino, come già capitatogli contro Brands, smarrisce il primo set e poi dilaga. Nessuno problema per il francese e il tedesco che risparmiano le energie in vista dei prossimi turni. David Ferrer è il primo qualificato per il quarto turno.
venerdì, 31 Maggio 2013

Tennis. Roland Garros (21.017.000, terra). Il miglior Nadal dalle parti di Parigi non si è ancora palesato. Rafa non è al massimo e il suo precario stato di forma gli era costato il primo set anche contro il tedesco Brands che ne aveva testato le condizioni all’esordio. I campi e le palle sembrano più veloci del solito e questo sta forse contribuendo alla scarsa vena dello spagnolo. Ma Nadal non è nuovo a partenze difficili che poi si trasformano in vittorie alla fine del torneo. Spesso inizia in sordina per poi trovare la condizione strada facendo. Con il passare dei turni il maiorchino gioca sempre meglio, trovando il giusto ritmo e la confidenza necessaria per dominare, almeno sulla terra, anche contro i più forti.

Dunque guai in vista? Probabilmente no, i suoi supporter possono stare tranquilli. Federer finora ha passeggiato ma non ha incontrato avversari che potessero metterlo in difficoltà; Djokovic è in palla e proprio dalla semifinale della parte alta uscirà il favorito per la vittoria finale.

Martin Klizan si è ben comportato, onorando il secondo turno contro Nadal come meglio non avrebbe potuto. Lo slovacco ha avuto il torto di scendere in classifica, uscendo dal novero delle teste di serie. Si è così esposto al rischio di un sorteggio sfortunato, pericolo che si è concretizzato a Parigi. Klizan gioca come Nadal: mancino, solido rovescio a due mani, buona mobilità. Ma fa tutto un po’ peggio e nel tennis quando ti scontri in un match a specchio con un tennista che gioca come te ma ti è superiore in ogni settore, non hai nessuna possibilità di vincere. Rafa è partito malissimo, in particolare con il servizio, e ha finito col perdere il primo set 6-4. Già all’inizio del secondo la musica è cambiata. Quando è andato a servire per salire un set pari, Nadal ha messo a segno due ace e due servizi vincenti. I colpi hanno iniziato a farsi più incisivi e penetranti, Klizan non ha saputo come controbattere. Subito avanti di un break nel terzo parziale, lo spagnolo ha rischiato di subire il contro-break quando è andato sotto 15-40 sul 3-2 in suo favore. Ma nel momento decisivo, Klizan si è disunito, sbagliando tre risposte consecutive di rovescio che hanno spianato la strada a Nadal verso la conquista del set. Pura accademia nel quarto: Rafa, definitivamente tranquillizzatosi, si è portato rapidamente sul 5-1, ha subito il tentativo di rimonta dello slovacco prima di chiudere 6-3 una partita non giocata la massimo delle sue possibilità.

Richard Gasquet ha dominato il carneade polacco Michal Przysiezny, al quale ha lasciato sei giochi in tre set. Qualche preoccupazione in più per il sempreverde Tommy Haas che sta vivendo una seconda giovinezza e anche oggi si è districato benissimo contro il giovane americano Jack Sock. Il punto di svolta dell’incontro è arrivato nel tie-break del primo set, sul 3-3. Sock ha sbagliato una comoda volée di dritto, alta sopra la rete, e da lì Haas ha preso il controllo delle operazioni, vincendo il primo parziale e amministrando nei successivi due.

Per la prima volta in carriera John Isner ha rimontato due set di svantaggio. Lo ha fatto oggi nel derby che lo vedeva opposto a Ryan Harrison. Persi i primi due di misura, Long John ha dilagato nel terzo e nel quarto. Il parziale decisivo è stata una battaglia, di quelle cui Isner è abituato, avendone vissute tante in passato. È finita 8-6 al quinto anche la partita che ha visto protagonisti Janko Tipsarevic e Fernando Verdasco. Il serbo è scappato avanti di due set, si è preso una lunga pausa e poi nel parziale decisivo ha riattaccato la spina portando a casa la maratona.

Il primo giocatore del tabellone maschile a qualificarsi pe gli ottavi di finale è stato David Ferrer, quarta testa di serie. L’iberico si è imposto in tre facili set sul connazionale Feliciano Lopez, poco a suo agio sul rosso. Ora David si giocherà la qualificazione per i quarti (sarebbe la quarta volta in carriera) contro il vincente della sfida che vedrà opposti Milos Raonic e Kevin Anderson.

I risultati da Parigi:

Rafael Nadal (3) b. Martin Klizan 4-6 6-3 6-3 6-3
Richard Gasquet (7) b. Michal Przysiezny 6-3 6-3 6-0
Tommy Haas (12) b. Jack Sock 7-6(3) 6-2 7-5
Nikolay Davydenko b. Denis Istomin 6-4 7-5 6-2
Mikhail Youzhny b. Federico Delbonis 6-3 6-7(5) 7-5 6-4
Jerzy Janowicz (21) b. Robin Haase 6-4 4-6 6-4 6-3
David Ferrer (4) b. Feliciano Lopez 6-1 7-5 6-4
John Isner (19) b. Ryan Harrison 5-7 6-7(7) 6-3 6-1 8-6
Stanislas Wawrinka (9) b. Horacio Zeballos 6-2 7-6(2) 6-4
Janko Tipsarevic (8) b. Fernando Verdasco 7-6(3) 6-1 3-6 5-7 8-6


Nessun Commento per “NADAL AVANTI IN QUATTRO, BENE GASQUET E HAAS, FERRER AGLI OTTAVI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SEPPI AL TERZO TURNO, INCUBO LORENZI TENNIS – A Indian Wells, il numero 1 d’Italia raggiunge comodamente il terzo turno superando in due set il tedesco Daniel Brands. Fuori Paolo Lorenzi tra mille rimpianti: Gilles Simon lo […]
  • IL TENNIS DOPO I “FAB FOUR” La cosiddetta “Golden Era” del tennis non durerà certo per l’eternità. Proviamo a fare qualche congettura su ciò che potrà accadere dopo l’uscita di scena dei “Fab Four”.
  • “POSSIAMO BATTERE LA SPAGNA” Il capitano statunitense Jim Courier pensa alla semifinale di Davis contro gli iberici: “non siamo i favoriti, ma siamo pronti a giocarcela”. E John Isner conferma: “possiamo vincere anche […]
  • ROLAND GARROS: LE PAGELLE DEL TORNEO MASCHILE Tennis - Rafael Nadal scrive il suo nome in un altro pezzo di storia del tennis. Andiamo ad analizzare le prestazioni dei migliori giocatori attraverso le pagelle di questo Roland Garros.
  • DAVIS: CONTO ALLA ROVESCIA Neanche il tempo di veder terminare gli Us Open che l’attenzione degli appassionati si sposterà sugli incontri di Coppa Davis in programma dal 16 al 18 settembre. Ma lo Slam americano ha […]
  • NADAL PASSEGGIA SU WAWRINKA TENNIS - Rafael Nadal conquista la semifinale del Roland Garros, liquidando in tre set lo svizzero Stanislas Wawrinka. Lo spagnolo, apparso in netto miglioramento di condizione, affronterà […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.