NADAL: “È NECESSARIO UN ACCORDO TRA ATP, ITF E KOSMOS”

In conferenza stampa a Madrid, il numero 1 del mondo ha sottolineato l’importanza di un accordo tra le principali sigle del tennis
giovedì, 21 Novembre 2019

Tennis. Il nuovo format della Coppa Davis ha generato innumerevoli polemiche, più o meno legate ai 119 anni di storia della manifestazione. In conferenza stampa dopo la vittoria della sua Spagna sulla Croazia, Rafael Nadal ha fornito alcuni spunti interessanti in ottica futura.

Premesso che non parlo a nome dell’ATP e che esprimo il mio pensiero, credo che i due eventi andrebbero uniti. Penso che non sia concepibile avere due competizioni a squadre a distanza di un mese l’una dall’altra. In futuro ne potrà sopravvivere solo una.

Io credo che adesso abbiamo una grande occasione, siamo in un momento di cambiamento e penso che ATP e ITF, assieme ad un partner come Kosmos, dovrebbero trovare un accordo per creare un’unica grande competizione a squadre, per fare davvero il salto di qualità.

A questa nuova cosa che nascerebbe possiamo mettere qualsiasi etichetta, anche se la storia che accompagna il nome della Davis è importante” – ha spiegato il 19 volte campione Slam.

Rafa ha guidato le ‘Furie Rosse’ tra le migliori otto: “Spero di essere pronto per poter giocare tante partite filate. Intanto andiamo giorno per giorno e pensiamo a venerdì. Siamo un team fantastico e non c’è bisogno che giochi io per forza. 

Ci sono diverse opzioni e combinazioni e il capitano farà quello che ritiene meglio per la squadra. Se sarà necessario che giochi sei partite, farò tutto il possibile per fare quello che mi verrà richiesto“.


Nessun Commento per “NADAL: "È NECESSARIO UN ACCORDO TRA ATP, ITF E KOSMOS"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.