NADAL: “FARÒ IL MASSIMO PER ESSERE IN CAMPO LUNEDÌ”

Direttamente da Londra, Nadal ha assicurato che farà di tutto per essere pronto a scendere in campo lunedì
venerdì, 8 Novembre 2019

Tennis. La presenza di Rafael Nadal alle Nitto ATP Finals di Londra è l’argomento che ha più tenuto banco negli ultimi sette giorni. Il fuoriclasse spagnolo ha voluto rassicurare i suoi fan in merito al processo di recupero che sta attuando in queste ore nella capitale inglese.

“Sono a Londra, felice di esserci. Valuto giorno per giorno il problema agli addominali accusato a Parigi. Devo vedere come vanno le cose, ho cominciato a servire ieri molto lentamente. 

Il mio obiettivo principale è quello di essere in campo lunedì, seguendo il protocollo indicato dai medici” – ha scritto il 19 volte campione Slam sui propri social.

Anche il suo coach Carlos Moya ha analizzato la situazione, pur senza sbilanciarsi troppo a tre giorni dall’esordio del maiorchino. Rafa debutterà nella giornata di lunedì, essendo stato inserito nel girone insieme a Stefanos Tsitsipas, Daniil Medvedev e Alexander Zverev.

“Rafa ha servito e sembra andare tutto bene. Abbiamo ancora qualche giorno per recuperare e allenarci, siamo cauti e lavoriamo passo dopo passo. Siamo arrivati a Londra mercoledì allenandoci al Queen’s: penso che Nadal sarà pronto per giocare lunedì”.

Il numero 1 del mondo non ha mai vinto il Master di fine anno, una motivazione in più per essere presente dopo il forfait dello scorso anno. Ricordiamo che Nadal si era ritirato prima della semifinale di Parigi-Bercy a causa di un infortunio agli addominali.


Nessun Commento per “NADAL: "FARÒ IL MASSIMO PER ESSERE IN CAMPO LUNEDÌ"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.