NADAL FIDUCIOSO: “AL 100% LUNEDI’ CON ZVEREV”

Lo spagnolo incoraggiato dalle risposte ottenute in allenamento: lunedì al top contro Zverev

Ci siamo, le Atp Finals sono ormai prossime ad aprire i battenti in quel di Londra e a porre fine alla stagione, Coppa Davis esclusa. Ha parlato nella consueta conferenza stampa della vigilia Nadal, ancora a quota zero nei Master di fine anno vinti. Dopo l’infortunio agli addominali che lo hanno costretto al ritiro in quel di Bercy, ecco le sue parole.

“Ho grandi speranze di essere al 100% lunedì. Sono fiducioso di poter essere competitivo. Il mio obiettivo è cominciare a servire normalmente entro domenica. Sappiamo che non si tratta di un problema serio. Ho la possibilità di essere qui, bisogna vedere come si evolve la situazione facendo le cose nel modo più prudente possibile. Non possiamo permetterci alcun passo falso. Ieri ho servito molto lentamente. Dobbiamo aumentare gradualmente lo sforzo in quella zona. Da fondo campo non ho nessun problema invece”

Il bilancio sulla stagione non può che essere positivo: È stato un ottimo anno dopo quello che era successo nei primi tre o quattro mesi. Sono contento di come siano cambiate le cose dopo Barcellona. Sono felice di essere qui perché sabato scorso avevo avuto paura di non farcela”.

Nessun parallelo invece col 2017, quando arrivò a Londra, giocando da semi infortunato: “Penso che sia una situazione totalmente differente. Nel 2017 è stato un errore, avevo molto dolore al ginocchio. Questa volta i dottori sono positivi e le mie sensazioni sono buone”.


Nessun Commento per “NADAL FIDUCIOSO: "AL 100% LUNEDI' CON ZVEREV"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.