NADAL INCONTENIBILE, BATTUTO FERRER E VOLA IN SEMIFINALE

Rafael Nadal dopo aver perso il primo set dilaga e strapazza David Ferrer, le porte della semifinale per il maiorchino sono aperte.
mercoledì, 4 Giugno 2014

Rafael Nadal si qualifica per le semifinali del Roland Garros edizione 2014 battendo in un match dai due volti l’amico nonchè connazionale David Ferrer. Ebbene si, parlavamo dei due volti perchè questo quarto di finale non era cominciato nel migliore dei modi, forse già alla vigilia. Polemiche infatti da parte di qualche media iberico per aver ‘bistrattato’ (secondo loro) questa partita a favore dell’altro quarto che vedeva impegnato l’idolo di casa Gael Monfils contro Andy Murray. Con lo Chatrier ‘impegnato’ dunque i due iberici si davano battaglia sul Suzanne Lenglen (considerato molto più veloce del centrale parigino), e battaglia pareva esserci dopo il primo set quando il giocatore valenciano imbrigliava tatticamente l’otto volte campione del Garros creando nella testa del maiorchino qualche piccolo fantasma e perchè no qualche crepa. Come non detto il talento svezzato da Zio Toni non da nemmeno il tempo di far pensare tutto ciò a spettatori e addetti ai lavori che praticamente fa un sol boccone del suo avversario. Ricordiamo che questa era stata la finale lo scorso anno dove Ferrer aveva strappato in totale ben otto games a Rafa provando e dando la sensazione di poter essere letale. I precedenti ad ogni modo sorridevano a Nadal (statistica aggiornata 22 vittorie contro sei sconfitte) anche se la sconfitta patita a Monte-Carlo pareva essere auspicio di un match ben più lottato. Ed invece dopo il primo set, Ferrer si è sciolto come neve al sole e si è praticamente consegnato nelle mani del suo avversario non provando nemmeno quasi una reazione, quasi fosse impaurito e poco propenso alla ‘garra’ quella che di solito non abbandona mai l’attuale numero cinque del mondo. Il triplo 6-4/6-0/6-1 in seguito al 6-4 di Ferrer lascia davvero poco scampo a qualsivoglia commento tecnico sul match fine a se stesso. Ci limitiamo, oltre ad inchinarci dinanzi a cotanta forza, a sciorinare qualche dato (impressionante tra l’altro). Trentatreesima vittoria di fila al Roland Garros e quinta, si quinta semifinale consecutiva per l’uncino più famoso del circuito. Se queste sono le premesse Nole Djokovic, favorito numero uno delle vigilia, dovrà riflettere bene e prepararsi, eventualmente, al ciclone Rafa. Ma Nole negli ultimi giorni, rilasciando delle dichiarazioni ad una rivista francese è apparso conscio del fatto di arrivare qui da assoluto numero uno, e di certo non si è nascosto:”La vittoria a Roma è arrivata nel momento migliore per me. Battere Nadal sulla terra non è cosa che succede tutti i giorni”, ha dichiarato il tennista balcanico a Parigi, “Sto bene fisicamente e sono molto motivato. Il fatto di andare ogni volta sempre più vicino al titolo mi rende fiducioso”. La sfida è appena cominciata…


Nessun Commento per “NADAL INCONTENIBILE, BATTUTO FERRER E VOLA IN SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • NADAL: “OTTO ROLAND GARROS? NON CI HO MAI PENSATO” TENNIS - La gioia di Rafael Nadal e di una nazione, la Spagna. Il maiorchino vince il suo ottavo titolo del Roland Garros e parla del suo splendido anno dopo mesi di agonia e cure al ginocchio.
  • MURRAY VS NADAL, SICURI CHE L’ESITO SIA SCONTATO? I due grandi amici sin da quando erano bambini tornano a sfidarsi sulla terra rossa dopo neanche un mese dalla vittoria, a Roma, di Rafa in tre set. Lo spagnolo favorito d'obbligo visti […]
  • MAURESMO INCORONATA NELLA SUA PARIGI Sabato scorso allo Chatrier l'ex allenatrice di Andy Murray ha ricevuto l'anello della Tennis Hall of Fame. "Ho lasciato il tennis giocato senza rimpianti"
  • ROLAND GARROS DAY 6, PENNETTA ALL’ESAME SUAREZ Iniziano i terzi turni al Roland Garros 2015. Solo un’italiana impegnata: Flavia Pennetta, chiamata all’impresa contro la top ten Suarez Navarro. Tornano in campo Federer, che si riprende […]
  • ROLAND GARROS DAY 2. LE DICHIARAZIONI DEI TENNISTI Seconda giornata di incontri sulla terra battuta di Parigi. Berdych: “Fisicamente e mentalmente a posto”. Fognini: “Buona prestazione anche al servizio”. Vanni: “Buon esordio ma potevo […]
  • ROLAND GARROS, DAY 1: CHE IL SIPARIO SI ALZI Federer, Halep, Ivanovic, Tsonga e Nishikori sono alcuni dei big protagonisti della prima giornata al Roland Garros. L’Italia inizia dalle donne, con gli esordi di Flavia Pennetta e Camila Giorgi

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.