NADAL KO, FEDERER TRIONFA A SHANGHAI

Lo svizzero vince in due set e porta a casa il Masters 1000 della metropoli cinese. Nadal vede interrompersi la striscia cominciata a Pechino
domenica, 15 Ottobre 2017

TENNIS – Ancora un atto del Fedal, ancora lo stesso esito per quel che riguarda il 2017. Il Masters 1000 di Shanghai si conclude con la vittoria di Roger Federer, che nella finale disputata stamattina, in serale in Cina, batte Rafael Nadal e conquista il titolo numero 94 della sua carriera. Bastano due set per laurearsi campione e portare a casa il trofeo.

Lo svizzero si impone con il punteggio di 6-4 6-3 in un’ora e tredici minuti, lasso di tempo relativamente breve che ne dimostra l’ottimo momento e che spezza bruscamente la striscia di vittorie del maiorchino, reduce anche dal successo di Pechino e costretto ad abbandonare l’idea del bis a Shanghai.

Match tutto sommato stabile per quel che riguarda i turni di battuta, ma quando Federer accelera è Nadal che non riesce a stargli dietro. Il game inaugurale traccia già l’andamento della sfida: due palle break per Roger, Rafa salva ma vede strapparsi il servizio ai vantaggi, alla terza occasione per il suo avversario. È l’unico break del primo set, con nessun’altra opportunità per allungare il distacco o riequilibrare la situazione. Il tennista di Basilea arriva fino al 5-4 e servizio, tenendo a zero il game che gli assegna il primo parziale.

Nel secondo, invece, serve arrivare al quinto gioco per spezzare l’equilibrio. Nadal cerca di conservare un turno di battuta parecchio difficoltoso, arriva ai vantaggi ma concede due palle break a Federer: la prima è salvata, la seconda è quella che spinge l’elvetico in maniera decisa verso il titolo. Rafa è consapevole di trovarsi con le spalle al muro, ma nei due successivi games in risposta riesce a conquistare solo uno scambio. Roger sale 5-3 e si prepara al turno in risposta, durante il quale sfrutta il crollo del rivale: tre match point, il secondo è quello che vale il trofeo.

È il quarto Fedal del 2017, anche questo vinto da Federer. Nadal cede il titolo di Shanghai dopo una striscia impeccabile di due settimane nella tournèe asiatica, “guastata” dal suo avversario di sempre. Un segnale da tenere in considerazione in vista di Parigi-Bercy e delle Finals, aspettando un nuovo confronto tra i due.


Nessun Commento per “NADAL KO, FEDERER TRIONFA A SHANGHAI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.