NADAL: “IL MIRACOLO E’ STATO ESSERE N.1 CON 9 TORNEI”

Lo spagnolo racconta la sua annata e la recente tragedia di Maiorca
sabato, 3 Novembre 2018

Tennis. Nadal potrebbe già aver chiuso la sua stagione, in bilico se andare o no a Londra per le Atp Finals. Nel frattempo racconta la sua annata, soddisfatto.

Il miracolo è essere stato numero 1  fino ad ora avendo giocato soltanto 9 tornei in tutta la stagione e dopo essermi ritirato in due Slam su quattroEssere dove sono è una gran bella notizia, significa che sono riuscito a fare cose quasi impossibili in campo. Nole è uno che se lo merita: è molto forte e ha potuto giocare con continuità per molti mesi, facendolo molto bene. Per me invece è stato complicato restare numero 1, avendo disputato sette tornei completi in tutto l’anno”.

Rafa ha poi parlato della sua creatura e di quanto accaduto a Maiorca di recente: “Con l’accademia, sono felice che le cose stiano andando bene” ha rivelato il numero 1 del mondo. “Stiamo aprendo una nuova struttura in Messico, a Costa Mujeres. A Maiorca e Monaco stiamo facendo bene. È molto importante per me. Vogliamo fornire loro i migliori servizi perchè sono giovani, sono figli. Le famiglie li affidano alla nostra accademia, ci affidano probabilmente la cosa che amano di più nella loro vita, per questo non possiamo permetterci di sbagliare. Il disastro è avvenuto a soli sei chilometri da dove vivo. Ero a casa e la pioggia non smetteva mai. Alcune persone sono morte, una madre e suo figlio in particolare li conoscevo. Sono cugini di uno dei miei migliori amici. Perciò ho vissuto la situazione dall’interno, ho visto il dramma di queste persone”.

 


Nessun Commento per “NADAL: "IL MIRACOLO E' STATO ESSERE N.1 CON 9 TORNEI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.