NADAL: “NON CI SONO ALTRI FEDERER AL MONDO”

Le parole dello spagnolo dopo il match vinto contro Federer a Parigi

Nadal batte Federer nell’atto n.39, forse quello dall’esito più scontato. Lo fa anche piuttosto nettamente, volando in finale a cacca di quel titolo a Parigi che sarebbe il n.12. Queste le sue parole nel dopo gara.

Abbiamo giocato entrambi un ottimo match. Giocare in quelle condizioni non è facile. A inizio match non abbiamo giocato bene, ma credo che dopo i primi 5/6 giochi abbiamo raggiunto un buon livello. Con quelle condizioni e per quello che abbiamo fatto vedere, direi che è stato un ottimo livello di gioco Innanzitutto era la semifinale del Roland Garros, questo era il mio primo pensiero. Poi, cambiare in maniera sostanziale il proprio gioco prima di una partita comporta sempre dei problemi no. Certo, me lo aspettavo più aggressivo e quindi avevo pensato ad un paio di accorgimenti, nulla di più. Su questa superficie sono a mio agio, so che ho sempre delle chance durante un match da sfruttare”.

Sulle belle parole di Roger nei suoi confronti, ribadisce: Beh, neanche io trovo sparring partner a livello di Roger, non esistono due Federer sul pianeta. Ha fatto la storia del tennis, entrambi sappiamo che quando giochiamo contro ci dobbiamo aspettare il meglio dall’altro. A volte vince uno, a volte vince l’altro.”

Una battuta finale sul possibile avversario in finale: ” Stiamo parlando del nr.1 e del nr.4 del mondo, sarà comunque una partita complicata. Sarà comunque una finale dello Slam e non posso aspettarmi una partita agevole. Posso solo cercare di arrivarci nelle migliori condizioni possibili per fare il mio gioco e cercare di vincere”.


Nessun Commento per “NADAL: "NON CI SONO ALTRI FEDERER AL MONDO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.