NADAL RAGGIUNGE MCENROE: 170 SETTIMANE IN TESTA

Rafael Nadal resterà in testa per altre tre settimane: in tempo per eguagliare McEnroe

Tennis. Rafael Nadal non è sceso in campo sia in occasione del Masters 1000 di Miami che ad Indian Wells. Soprattutto in Florida difendeva la finale, poi persa con Federer, ma ciò nonostante sarà il maiorchino ad occupare da oggi sino alle prossime settimane la vetta del Ranking Atp.

Non festeggerà oggi il nuovo record, ma fra ventuno giorni: in quell’occasione, lo spagnolo, diventerà il sesto giocatore di tutti i tempi per settimane trascorse alla posizione principe del Ranking Atp, alla pari della leggenda di McEnroe.

Dunque, almeno sino alla fine del Masters 1000 di Montecarlo che inaugura la stagione su terra per i mille, Rafa sarà certo di mantenere il trono. E’ però dal Principato che cominceranno i problemi del campionissimo iberico, il quale avrà una cambiale grande migliaia di punti, in seguito ai successi del 2017 fra: Montecarlo, Barcellona, Madrid e soprattutto Parigi.

Se nel frattempo Roger non avrà nulla da difendere, avrà allo stesso tempo occasione di ricambiare lo sgarbo del rivale diventando nuovamente leader della graduatoria senza giocare. A meno che Nadal sia in grado di replicare o addirittura migliorare l’incredibile filotto della passata stagione, che lo vide sconfitto solo a Roma.

Tutto dipenderà dalle condizioni di salute, sino ad oggi piuttosto lontane da quelle di 12 mesi fa.


Nessun Commento per “NADAL RAGGIUNGE MCENROE: 170 SETTIMANE IN TESTA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.