NADAL: “SONO ONORATO DI CONDIVIDERE IL RECORD CON FEDERER”

Il fenomeno spagnolo è onorato di poter condividere il record di 20 Slam con l’eterno rivale Roger Federer
giovedì, 15 Ottobre 2020

Tennis. Al Roland Garros 2020, Rafael Nadal ha coronato il suo lunghissimo inseguimento al record di Roger Federer.

Nonostante le condizioni non fossero congeniali al suo stile di gioco, l’ex numero 1 del mondo si è aggiudicato il suo 13° titolo a Parigi senza perdere nemmeno un set.

Mi è servito il ricordo di un anno fa – ha raccontato – anche a maggio 2019 arrivavo da un periodo non positivo, ma alla fine ho giocato bene e ho vinto.

Domenica avevo preparato un piano partita, la cosa più difficile era metterlo in atto e ci sono riuscito, ha funzionato tutto al meglio.

Ogni volta che arrivo al Roland Garros non penso a priori di vincere, ma sono eccitato dall’idea di poterlo fare. So bene che riuscire a sollevare un trofeo non è mai la normalità.

E sono molto soddisfatto della concentrazione mantenuta per tutto il torneo, non semplice nel periodo che stiamo vivendo e con la preoccupazione per la situazione dei contagi in Spagna”.  

I giornalisti hanno incalzato Rafa sul record: “È una cosa di cui parlate molto voi giornalisti – ha spiegato Nadal -, in ogni caso ho eguagliato un record che sembrava impossibile. 

Mi onora condividerlo con Roger, abbiamo un grande rapporto anche fuori dal campo e questo rende tutto più bello. 

I numeri dovrebbero essere analizzati da chi ha una buona conoscenza della storia del tennis, onestamente non ci penso molto.

Bisognerà vedere cosa succederà nel prosieguo anche per Djokovic e per Federer, quando tornerà

Avremo il tempo di analizzare il tutto quando le nostre carriere saranno finite. Adesso, più che contare i successi, fa la differenza l’entusiasmo con cui mettersi a lavorare ogni giorno per mantenersi ai massimi livelli. Quando questo verrà meno, sarà giusto fermarsi e guardare ad altro“.


Nessun Commento per “NADAL: "SONO ONORATO DI CONDIVIDERE IL RECORD CON FEDERER"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.