NAOMI OSAKA CITATA IN GIUDIZIO DALL’EX COACH

Christopher Jean, ex coach di Naomi Osaka, rivendica due milioni di euro per un vecchio accordo del 2011. Si andrà per vie legali.
mercoledì, 20 Marzo 2019

TENNIS – Non è tutto oro quel che luccica. Naomi Osaka, numero uno del mondo WTA, deve far fronte alle nuove beghe giudiziarie che coinvolgono lei e il suo ex allenatore. La tennista giapponese, campionessa in carica di US Open e Australian Open, è stata citata in giudizio da Christopher Jean, che ne ha seguito il percorso ormai diversi anni fa.

La vicenda risale al 2011, quando il coach allenava sia Naomi che sua sorella Mari. A quel tempo, a quanto pare, il padre delle due giocatrici non avrebbe avuto il denaro per retribuire il coach, che adesso avanza una richiesta di risarcimento presso le autorità giudiziarie. A fronte di questa lacuna economica, le parti si erano accordate per una percentuale dei guadagni futuri spettanti all’allenatore, che ammonta al 20% degli introiti derivanti da montepremi e sponsorizzazioni per un periodo indefinito.

La somma spettante, allo stato attuale, sarebbe un arretrato di circa due milioni di euro. Lo stesso Jean, che si è rivolto alla testata americana TMZ, sostiene di essere in possesso di un contratto che conferma l’accordo stipulato quasi un decennio fa. Il documento è stato allegato al reclamo presentato presso il tribunale statale della Florida.

L’ex coach, tra l’altro, ha detto a mezzo stampa che avrebbe cercato una via per risolvere il tutto senza andare per vie legali: “Non volevo che arrivassimo a tanto, ma quando ho parlato con il padre di Naomi mi è stato detto di cercarmi un avvocato”.

La Osaka, dal canto suo, sarà difesa da Alex Spiro, il noto avvocato che ha già difeso i giocatori NBA Thabo Sefolosha e Matt Barnes in vicende simili. Al momento, però, non trapelano dichiarazioni ufficiali della controparte, che si sarebbe limitata a definire assurda la richiesta di Jean. In tribunale, dunque, potrebbe svolgersi una parte fondamentale della stagione della tennista nipponica.


Nessun Commento per “NAOMI OSAKA CITATA IN GIUDIZIO DALL'EX COACH”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.