NASTASSJA BURNETT: CIAO ROMA

Nastassja Burnett è stata sconfitta da Heather Watson per 6-3,2-6, 6-3 nelle qualificazioni degli Internazionali Bnl d’Italia 2016. Niente da fare anche per Martina Colmegna, Martina Di Giuseppe e Alberta Brianti.
sabato, 7 Maggio 2016
  • 01 - Nastassja Burnett Internazionali Bnl d’Italia 2016
  • 02 - Nastassja Burnett Internazionali Bnl d’Italia 2016
  • 03 - Nastassja Burnett Internazionali Bnl d’Italia 2016
  • 04 - Nastassja Burnett Internazionali Bnl d’Italia 2016
  • 05 - Nastassja Burnett Internazionali Bnl d’Italia 2016
  • 06 - Nastassja Burnett Internazionali Bnl d’Italia 2016
  • 07 - Nastassja Burnett Internazionali Bnl d’Italia 2016
  • 08 - Nastassja Burnett Internazionali Bnl d’Italia 2016

Niente da fare nelle qualificazioni degli Internazionali Bnl d’Italia 2016 per Nastassja Burnett e per le altre tre giocatrici italiane che si sono cimentate sul rosso del Foro Italico: Martina Colmegna, Martina Di Giuseppe e Alberta Brianti.

Nastassja Burnett è stata sconfitta dalla britannica Heather Watson per 6-3,2-6, 6-3; Martina Colmegna ha perso contro la portoricana Monica Puig con un secco 6-3, 6-0; Martina Di Giuseppe, numero 486 Wta, è ssta battuta dalla Lara Arruabarrena con un inequivocabile 6-2, 6-4. Infine Alberta Brianti saluta gli Internazionali Bnl d’Italia 2016 per mano della cinese di Taipei Su-Wei Hsieh, che ha vinto in tre set, con il punteggio di 2-6, 6-1, 6-4.


Nessun Commento per “NASTASSJA BURNETT: CIAO ROMA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.