NAVRATILOVA, L’EX CAMPIONESSA CHE HA BATTUTO IL CANCRO

L’ex tennista Martina Navratilova, a pochi giorni dal suo 60esimo compleanno ricorda il suo impegno sociale nella lotta per il cancro al seno
venerdì, 21 Ottobre 2016

Ha vinto 18 titoli del Grande Slam, è stata una delle “Wonder Woman” del tennis, tanto da considerare una Dea. La sua vittoria più grande non è però legata al tennis, quanto all’aver messo ko il cancro al seno. A due giorni dal suo 60esimo compleanno, Martina Navratilova rinnova il suo impegno sociale per la lotta al cancro al seno. Il giorno che ha cambiato la vita della pluricampionessa di Revnice è stato il 24 febbraio 2010, data in cui le è stato diagnosticato un cancro maligno al seno sinistro dopo una biopsia di controllo ad un nodulo sospetto.

Nel caso dell’ex tennista ceca, il cancro era invasivo, e avrebbe potuto intaccare tutto il tessuto mammario, come accade per il cosiddetto carcinoma duttale, ma alla Navratilova è andata bene, e sin da subito ci ha tenuto ad essere un esempio per tutte le donne affette dalla stessa malattia. Sono circa 70000 le donne americane che ogni anno scoprono un carcinoma duttale, circa un quinto dei nuovi tumori diagnosticati al seno. La “larga speranza bianca” non ha mai molato, affrontando con grinta e carattere sei settimane di radioterapia. La sua vita non è mai stata a rischio, ma la Navratilova ha voluto essere la fiera portabandiera del popolo delle donne malate di cancro: «Resto in forma e mangio bene, ma è successo anche a me. Ho avuto la fortuna di riuscire a scoprire il cancro in tempo. Se l’avessi scoperto troppo tardi, sarei finita nei guai. Improvvisamente avevo perso il controllo della mia vita», ha confessato la star del tennis femminile, che anche dopo un mese dalla diagnosi ha continuato a scendere in campo per aiutare gli altri.

«Non avrei mai pensato – ammette la Navratilova – che avrei dovuto affrontare il mio avversario più forte fuori dal campo, proprio io che avevo affrontato colossi del calibro di Chris Evert, Steffi Graf, Monica Seles e le sorelle Williams. La prima cosa che mi venne in mente fu che avrei perso un seno e i capelli, e io non ne ho molti». Dopo sei mesi, nel l’ottobre 2010, la fine di un incubo: «Come è bello vedere che c’è vita anche dopo il cancro», aveva annunciato la Navratilova, che dopo aver spento sessanta candeline ci ha tenuto a non dimenticare il suo passato. Anche le campionesse, anche coloro che sembrano inarrivabili possono essere colpiti da malattie gravi. Martina, però, ha voluto fare di più. Il 24 febbraio 2010 è inciso nella sua mente, nella sua storia, nel cuore degli amanti del tennis. Ma è una data che ha restituito al mondo una Martina Navratilova ancora più forte, sempre più in grado di sensibilizzare l’opinione pubblica. Ma soprattutto, tremendamente capace di battere tutti, anche un cancro al seno.

 


Nessun Commento per “NAVRATILOVA, L’EX CAMPIONESSA CHE HA BATTUTO IL CANCRO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SI SALVI CHI PUÒ Il fatidico 21-12-2012 si avvicina inesorabile. Nel frattempo, noi proseguiamo nel nostro arduo tentativo di salvare il salvabile. Dopo ‘I Quattro Moschettieri di Francia’, Don Budge, […]
  • STEFFI GRAF: “SERENA WILLIAMS PUÒ BATTERE TUTTI I RECORD” TENNIS – In un’intervista riportata da The Age, la tedesca Steffi Graf ha riposto tutte le sue speranze in Serena Williams, convinta che se si manterrà in salute potrà battere tutti i […]
  • SERENA 50 ALLA QUARTA, MAI NESSUNO COME LEI Contro la Azarenka, Serena Williams ha raccolto la cinquantesima vittoria al Roland Garros. L’americana ha vinto 50 partite in tutti e quattro gli slam. Nessuna prima di lei aveva fatto altrettanto
  • MASHA CONTRO IL TABÙ, SERENA PER IL MITO La finale femminile dell’Australian Open mette di fronte le prime due giocatrici del mondo. La Williams va a caccia di uno storico diciannovesimo slam, mentre Sharapova cercherà di battere […]
  • QUANDO SERENA SFIDÒ STEFFI Con la conquista del 18esimo slam della carriera, Serena Williams ha raggiunto le due più grandi giocatrici americane di sempre, Evert e Navratilova. Ora davanti a lei nella classifica […]
  • SERENA E LA STRADA VERSO IL GOAT TENNIS – Il 2013 appena concluso è stata per molti aspetti la stagione più positiva della carriera di Serena Williams ed ha rilanciato le sue quotazioni in chiave GOAT. Attualmente la […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.