NEW HAVEN: SUPER VINCI METTE KO BOUCHARD, OUT ERRANI

A New Haven partenza con il botto per Roberta Vinci che si è imposta nettamente su Eugenie Bouchard; fuori invece Sara Errani e Flavia Pennetta eliminate da Mladenovic e Rybarikova.
lunedì, 24 Agosto 2015

Tennis. Prende il via anche l’ultimo torneo americano prima del grande appuntamento a Flushing Meadows, oggi in campo per i primi turni tre italiane: Roberta Vinci inaugura il centrale a New Haven con un’ottima prestazione ai danni di Eugenie Bouchard (6-1,6-0); non va altrettanto bene alla romagnola Sara Errani che tenta di recuperare il match ma cede al terzo set contro Kristina Mladenovic (6-2, 4-6, 6-4). Esordio amaro anche per Flavia Pennetta opposta a Magdalena Rybarikova: l’azzura con qualche difficoltà di troppo, in particolare al servizio, subisce la rimonta della tennista slovacca, salutando il torneo con il punteggio di 7-6, 3-6, 1-6.

Primo turno non semplice per la tarantina contro la canadese ex n.5 Wta; nonostante tutto Roberta ha dimostrato di poter competere e vincere. Nel primo game il servizio è della Bouchard, primo ed unico gioco che la giovane di Montreal è riuscita a conquistare. Subito infatti la Vinci rimette in parità i conti tenendo il turno di battuta e sorpassando nel game dopo la canadese. Primi giochi che vanno ai vantaggi con errori da parte di entrambe, ma sul 3-1 la Vinci prende il largo mettendo in serie difficoltà la Bouchard infastidita dal gioco ben lavorato dell’azzurra. Primo set che si chiude facilmente in favore di Roberta per 6-1. Al secondo il ritmo rimane lo stesso: la tarantina varia spesso il gioco, la canadese scende più volte a rete ma perde sempre il punto grazie ai decisi passanti della Vinci. Il punteggio è crudele: 6-1, 5-0, la Bouchard ormai in confusione non tiene di nuovo il servizio, mentre Roberta chiude il match con l’ennesima palla corta e vola al secondo turno, dove attende la vincente tra Caroline Wozniacki e Alison Riske.

Esce all’esordio invece Sara Errani contro la francese Kristina Mladenovic. L’azzurra dopo aver perso il primo set con il punteggio di 6-2; tenta la rimonta aggiudicandosi non senza difficoltà il secondo parziale per 6-4; non concretizza però nel terzo dove sul 4 pari fa scappare via la francese che a quel punto sul 5-4 conquista il break decisivo per passare il turno. Avversaria già decisa per la Mladenovic che ora affronterà Dominika Cibulkova.

Tra gli altri match, bene la testa di serie n 4 Lucie Safarova che in meno di 1ora e mezza si è imposta su Daria Gavrilova, 6-3, 6-4 il punteggio. Out invece la numero 6 del seeding Timea Bacsinszky eliminata da Caroline Garcia per 6-3, 6-1. Tutto semplice per Agnieszka Radwanska che ha lasciato appena due game a Coco Vandeweghe (6-0, 6-2), ora al secondo turno se la vedrà con Alizé Cornet che invece si è imposta su Yulia Putintseva recuperando dal primo set perso (2-6, 6-0, 6-2).


Nessun Commento per “NEW HAVEN: SUPER VINCI METTE KO BOUCHARD, OUT ERRANI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.