NEWCOMBE MEDAL 2015: LA MIGLIORE STAGIONE DI SAM GROTH

Il 28enne australiano ha ricevuto la Newcombe Medal da Tennis Australia. Groth ha vinto la concorrenza di tennisti come Kyrgios, Tomic e Kokkinakis.
martedì, 24 Novembre 2015

Tennis – Un premio sportivo ottenuto sul campo e fuori dal rettangolo di gioco. Samuel Groth, 28enne di Narrandera, ha ottenuto la Newcombe Medal 2015, riconoscimento come miglior tennista australiano della stagione appena conclusa. A spuntarla su tennista giovani e talentuosi come Nick Kyrgios e Bernard Tomic è stato proprio il numero 60 del mondo, che ha iniziato l’anno da numero 85 del ranking toccando il 53° gradino della classifica Atp Emirates prima del prematuro stop a causa di un intervento chirurgico per riparare un problema al nervo del piede destro.

Infatti, nonostante l’ammirevole stagione dei due giovani tennisti australiani, i parametri stabiliti da Tennis Australia, ossia la Federazione Tennistica Australiana, tengono in considerazione anche il comportamento degli atleti dentro e fuori dal campo e questo ha inciso non poco sulla decisione finale.

Il nome di Groth è stato aggiunto a quello dei vincitori passati: la tennista Sam Stosur, Lleyton Hewitt, che ha abbandonato il tennis proprio quest’anno e Nick Kyrgios, vincitore dell’ultima edizione.

Gli altri colleghi candidati per l’edizione 2015 della Newcombe Medal  erano la Stosur , l’astro nascente Thanasi Kokkinakis, gli specialisti del doppio Casey Dellacqua e John Peers ed il campione di tennis in carrozzina Dylan Alcott.  Nel 2011, Groth trascorse parte della sua stagione sportiva a giocare a calcio con i Vermont Eagles nella zona est di Melbourne come parte del processo di guarigione dopo l’infortunio e successivamente alla separazione con la moglie Carmila Gajdošová

Una risposta estremamente positiva è venuta negli ultimi 20 mesi: la sua classifica è migliorata esponenzialmente dopo essere stato numero 176 solo lo scorso marzo scalando oltre 100 posizioni nel ranking Atp. Quest’anno, iniziando da n 81 del mondo, Groth ha vinto i Challenger di Taiwan e Manchester, raggiungendo il terzo turno a Wimbledon ed insieme ad Hewitt ha ottenuto una storica vittoria in Coppa Davis nei quarti di finale in entrambi i singolari ed in doppio contro il Kazakistan nel mese di luglio.


Nessun Commento per “NEWCOMBE MEDAL 2015: LA MIGLIORE STAGIONE DI SAM GROTH”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.