NEXT GEN ATP FINALS: MUSETTI CHIAMATO AD UN PRONTO RISCATTO

Dopo il ko con Baez il tennista azzurro sfida Gaston per tenere vive le chance di andare in semifinale
mercoledì, 10 Novembre 2021

TENNIS – E’ stato un match dai due volti quello al quale gli spettatori presenti sugli spalti del PalaLido di Milano hanno assistito nella tarda serata di martedì 9 novembre. In campo, per l’ultimo match della giornata inaugurale delle Next Gen Atp Finals 2021, c’era Lorenzo Musetti, accolto naturalmente con tutto l’entusiasmo possibile. Purtroppo però il giovane talento azzurro ha ceduto all’argentino Sebastian Baez (numero 111 del mondo) in quattro set, al termine di un incontro nel quale il suo tentativo di rimonta è arrivato troppo tardi.

Musetti infatti ha ceduto malamente i primi due parziali (entrambi 4-1), a causa di tanti errori e di una scarsa mobilità mostrata fin dalle battute iniziali. Poi dopo aver chiamato un medical-timeout per un problema agli addominali il tennista azzurro nel terzo set è riuscito a reagire, portandolo a casa al tie-break con grande determinazione. Ma nella quarta frazione, anche questa finita al tie-break dopo sei game nei quali c’è stato grande equilibrio, non è riuscito a giocare come avrebbe voluto e la vittoria finale è andata inevitabilmente al suo avversario. Oggi quindi nel secondo incontro della seconda giornata del Gruppo B contro Hugo Gaston (battuto a sua volta ieri sera da Sebastian Korda in cinque set) il diciannovenne di Carrara è chiamato ad un pronto riscatto, anche perché in caso di sconfitta le possibilità di accedere alle semifinali si ridurrebbero drasticamente (per non dire definitivamente) e tutto il pubblico di Milano tiferà sicuramente per lui. Da parte sua però Musetti dovrà cercare di mettere in campo il suo tennis, provando a ritrovare quella qualità e quella efficacia di gioco con la quale nella prima parte del 2021 è riuscito ad ottenere ottimi risultati. Soprattutto perché, dopo una seconda parte di stagione avara di soddisfazioni a causa di problemi di varia natura, sarebbe importante chiudere bene l’anno per ripartire poi con la massima determinazione in vista dei primi impegni del 2022.

(Nella foto Lorenzo Musetti – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “NEXT GEN ATP FINALS: MUSETTI CHIAMATO AD UN PRONTO RISCATTO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.