NEXT GEN: ESORDIO OK PER DE MINAUR E KECMANOVIC

Nel gruppo A l'australiano e il serbo hanno battuto rispettivamente Davidovich Fokina e Ruud

TENNIS – Ha preso ufficialmente il via l’edizione 2019 delle Next Gen Atp Finals di Milano, e lo spettacolo è stato subito di alto livello. La testa di serie numero uno Alex De Minaur infatti ha battuto Alejandro Davidovich Fokina (4-2 3-4 4-1 -1 il punteggio finale) portando a casa la prima vittoria del gruppo A a suon di colpi vincenti e recuperi spettacolari, ma ha dovuto sudare abbastanza per avere la meglio del giovane talento spagnolo.

Dopo aver vinto il primo parziale infatti De Minaur ha dovuto fare i conti con la voglia di reazione del suo avversario, che nella seconda frazione ha servito molto bene fino al 3-3, per poi giocare un tie-break molto solido vincendolo 7 punti a 5 tra gli applausi del pubblico milanese. A quel punto però De Minaur ha fatto valere la sua maggiore esperienza di giocatore che può vantare già numeri importanti all’interno del circuito Atp, e nel terzo e quarto set ha alzato ulteriormente il suo livello di gioco togliendo a Davidovich Fokina qualsiasi velleità di portare a casa la vittoria.

KECMANOVIC

Nel primo match di giornata del gruppo A invece a portare a casa la vittoria è stato Miomir Kecmanovic, che ha avuto la meglio sul classe 1998 Casper Ruud 4-3 4-3 4-2 in un’ora e quindici minuti di gioco. L’incontro è stato equilibrato, visto che i primi due parziali sono stati risolti solamente al tie-break e nel secondo Ruud ha avuto anche due set-point consecutivi. Poi però il serbo ha sfruttato l’inerzia positiva per spostare definitivamente l’ago della bilancia dalla sua parte, e nella terza frazione grazie al break conquistato nel quinto game ha messo in tasca la vittoria sul 4-2.

(Nella foto Alex De Minaur – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “NEXT GEN: ESORDIO OK PER DE MINAUR E KECMANOVIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.