NEXT GEN FINALS, OTTO ITALIANI PER LA WILD CARD

In palio un posto alle Next Gen ATP Finals 2017, in programma a Milano dal 7 all'11 novembre. Da Berrettini a Quinzi, tutti a caccia del pass
martedì, 3 Ottobre 2017

TENNIS – Manca poco più di un mese al ritorno del grande tennis a Milano. Il capoluogo lombardo ospiterà l’edizione 2017 delle Next Gen ATP Finals, il torneo riservato ai migliori giocatori del mondo sotto i ventuno anni. Uno dei pass che verranno assegnati nelle prossime settimane, prima dell’evento che si svolgerà dal 7 all’11 novembre, sarà consegnato d’ufficio nelle mani di un tennista italiano.

Per eleggere il rappresentante di casa, però, si sceglie la via del mini-torneo che assegna la wild card. Otto giocatori azzurri si affronteranno prima del masterino milanese: i designati per la caccia al biglietto tra i big emergerà dopo che la Race to Milan avrà decretato i migliori a piazzarsi nella corsa al torneo. A far fede sarà la graduatoria aggiornata subito dopo il Masters 1000 di Parigi-Bercy, dopo la quale si procederà a stilare l’elenco della top eight italiana.

Nel frattempo, a poco più di trenta giorni dallo start ufficiale, è Matteo Berrettini a guidare la lista targata Italia, con 391 punti all’attivo. Ben distante il numero due, Gianluigi Quinzi, con 138 punti, poi gli altri nomi che potranno giocarsela sui punteggi ravvicinati. Sul podio c’è Liam Caruana con 87 punti, seguito da Andrea Pellegrino con 80, poi Cristian Carli con 62 punti e Filippo Baldi a quota 49. In questo momento, a concludere il blocco che si va a giocare la wild card ci sono Julian Ocleppo e Raul Brancaccio, entrambi a 27 punti. I principali inseguitori, che si giocheranno i posti finali fino all’ultima settimana, sono Jacopo Stefanini con 24 punti e Riccardo Balzerani con 23.

In quattro settimane, quindi, i giovani talenti italiani dovranno massimizzare gli sforzi per arrivare quantomeno a giocarsi il pass per le Next Gen. Attraverso questo sistema, la racchetta italiana spera di valorizzare ed incoraggiare il proprio futuro, in vista di un torneo dalla grande importanza strategica. L’auspicio è che colui che conquisterà la wild card ottenga anche un buon risultato durante il torneo di novembre.


Nessun Commento per “NEXT GEN FINALS, OTTO ITALIANI PER LA WILD CARD”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.