NEXT GEN ATP FINALS, CHUNG IMBRIGLIA SHAPOVALOV

Il coreano ha portato a casa la vittoria in rimonta (1-4 4-3 4-3 4-1) riuscendo a contenere i colpi del canadese e assicurandosi la prima vittoria del Gruppo A
martedì, 7 Novembre 2017

TENNIS – Ha ceduto il primo set, in maniera anche piuttosto netta, ma game dopo game Hyeon Chung ha trovato il modo di disinnescare il talento e i colpi spettacolari di Denis Shapovalov riuscendo a batterlo in quattro set (1-4 4-3 4-3 4-1 lo score conclusivo) e assicurandosi così la prima vittoria nel Gruppo A delle Next Gen Atp Finals in corso di svolgimento a Milano. Una vittoria importante quindi per Chung, che ha saputo mantenere i nervi saldi dopo un inizio di partita difficile, aiutato comunque anche da uno Shapovalov che via via si è un po’ smarrito, soprattutto dopo aver ceduto il tie-break del terzo parziale.

LA PARTITA

Nel primo set Shapovalov è partito meglio, salendo subito sul 2-0 grazie al deciding-point vinto nel secondo game sul servizio del suo avversario, che era riuscito a risalire da 15-40 a 40-40 senza però completare la rimonta. Poi il canadese si è portato sul 3-0 con altro deciding-point, portato a casa dopo aver sciupato il 40-0 con il quale sembrava aver indirizzato nettamente la frazione, e poco dopo ha chiuso i conti sul 4-1 gestendo al meglio un turno di battuta praticamente perfetto. Nel secondo parziale quindi Chung ha provato a reagire e nel secondo game si è portato sul 15-40, ma Shapovalov è stato bravo ad infilare tre punti consecutivi, assicurandosi un altro deciding-point per portare a casa il gioco dell’1-1, cosa che il canadese ha fatto anche nel quarto game quando ha recuperato ancora una volta da 15-40 portandosi sul 2-2 a suon di prime vincenti. La frazione quindi è approdata al tie-break, e Chung, dopo aver dilapidato il 4-1 che aveva saputo costruire, sul 5-4 in favore di Shapovalov ha sfruttato l’errore di rovescio e il doppio fallo commessi dal canadese per vincere poi 7 punti a 5, grazie ad una prima di servizio molto potente che ha messo fuori causa il suo avversario.

Nel terzo parziale poi c’è stato grande equilibrio fin dalle prime battute, ed è servito un altro tie-break per decidere le sorti della frazione, vinta anche stavolta da un Chung molto solido che si è imposto 7 punti a 4 riuscendo così a ribaltare la situazione nel computo dei set. All’inizio del quarto parziale quindi Shapovalov ha provato a reagire, e nel game di apertura si è portato sul 15-40, ma il coreano si è aggrappato alla prima di servizio riuscendo a salvarsi grazie a tre punti consecutivi, e dopo il cambio di campo Chung ha addirittura allungato sul 2-0 sfruttando un altro leggero passaggio a vuoto del suo avversario. L’attuale numero 54 del mondo quindi è salito sul 3-0 confermando il break con un buon game di servizio, e dopo che Shapovalov è riuscito a portare a casa il gioco del momentaneo 3-1 abbastanza velocemente, ha chiuso i conti sul definitivo 4-1 portando a casa una vittoria bella e convincente.

(Nella foto Hyeon Chung – www.zimbio.com) 


Nessun Commento per “NEXT GEN ATP FINALS, CHUNG IMBRIGLIA SHAPOVALOV”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.