NIEMINEN BEFFA RAONIC

A Bangkok l'unica sorpresa di giornata è rappresentata dal successo del finlandese sul nordamericano. Negli altri quarti avanzano il numero 1 del seeding Tipsarevic, Simon (4) e Gasquet (2). A Kuala Lumpur Ferrer supera Sijsling in tre set
venerdì, 28 Settembre 2012

Bangkok (Thailandia) – Potevano essere le prime quattro teste di serie a giocarsi l’accesso alla finalissima nel torneo Atp 250 di Bangkok. Dopo i successi di Janko Tipsarevic (1), Richard Gasquet (2) e Gilles Simon (4), sembrava essere scontato questo epilogo, con Milos Raonic (3), che partiva favorito contro Jarkko Nieminen (7). E invece il finlandese ha sorpreso il canadese, superandolo anche in maniera abbastanza netta.

Il punteggio finale di 6-3 7-6(3), infatti, sta addirittura stretto allo scandinavo, che ha avuto diverse occasioni per rendere la sfida ancora più a senso unico. Nel primo parziale, Nieminen è andato avanti per 5-2, e sul servizio del rivale ha avuto il set-point per chiudere nell’ottavo gioco. Sprecata la chance, ha comunque portato a casa la prima frazione nel game successivo. Nel secondo set, invece, Jarkko non ha sfruttato tre palle-break che gli avrebbero permesso di evitare il tie-break. Ma, anche in questo caso, non ha avuto alcuna difficoltà nel portare a casa il risultato, con un netto 7-3 nel gioco decisivo.

In semifinale Nieminen affronterà Gasquet, che ha eliminato Bernard Tomic, battendolo per 7-6(5) 6-4. Curiosamente, il numero 1 del seeding Janko Tipsarevic ha superato con lo stesso punteggio la testa di serie numero 5 Fernando Verdasco.

Il serbo se la vedrà quindi nell’altra semifinale con il francese Gilles Simon, che ha dominato il connazionale Gael Monfils (6-4 6-1), prendendosi la rivincita dopo la sconfitta subita nel mese di febbraio a Montpellier, nel penultimo atto dell’evento.

Si sono giocati i quarti di finale anche a Kuala Lumpur. David Ferrer, favorito numero 1, è venuto fuori da una sfida molto complicata contro l’olandese Igor Sijsling. Il fiammingo ha infatti sorpreso lo spagnolo nel primo parziale, infliggendogli un 6-4. Ferrer è tornato in partita vincendo il secondo set per 6-3, e volando sul 5-3 nel terzo. Ha rischiato poi di vanificare il tutto, andando sotto 0-40 nel game in cui ha servito per il match sul 5-4, ma si è salvato, annullando in tutto quattro palle-break, e portando a casa la contesa dopo oltre due ore di gioco.

Successi anche per Julien Benneteau (doppio 6-2 ad Alejandro Falla), Juan Monaco (6-3 6-4 a Vasek Pospisil), e Kei Nishikori, che ha approfittato del ritiro di Nikolay Davydenko sul punteggio di 6-4 0-0.


Nessun Commento per “NIEMINEN BEFFA RAONIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • BENNETEAU CI RIPROVA A KUALA LUMPUR Il francese batte Ferrer in due set e centra la finale nel torneo malese, dove andrà a caccia di quel tanto ambito titolo Atp che nelle sei finali precedenti gli è sempre sfuggito. Sfiderà […]
  • BANKOK E KUALA LUMPUR, ECCO I SEMIFINALISTI Tennis. In Thailandia avanzano Berdych e Simon. In Malesya si fa sorprendere Ferrer, mentre la spunta Wawrinka.
  • DIMITROV CROLLA SUL PIÙ BELLO Contro Gasquet a Bangkok il bulgaro ha brillato sino al 7-5 5-2 in proprio favore, salvo poi perdere lucidità e regalare di fatto il successo al rivale. Accedono ai quarti di finale anche […]
  • LA STAGIONE INDOOR ENTRA NEL VIVO TENNIS – Nella prossima settimana al via gli ATP 250 di Kuala Lumpur e Bangkok.
  • UN BUON BOLELLI ELIMINA GULBIS Nel primo turno del '250' di Bangkok l'emiliano, proveniente dalle qualificazioni, ha superato il top 50 lettone grazie a due tie-break. Al secondo round la sfida con il bulgaro Grigor Dimitrov
  • TIPSAREVIC VINCE E AVVICINA LONDRA A Bangkok il serbo supera Moriya e si qualifica per i quarti di finale. Con la sempre più probabile assenza di Nadal alle Finals, Janko può quindi sperare di centrare la qualificazione. A […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.