NIENTE US OPEN PER SAM STOSUR: ‘SPERO DI TORNARE NEL FINALE DI STAGIONE’

La tennista australiana rinuncia allo Slam vinto nel 2011. Continuano per lei i problemi alla mano destra
sabato, 19 Agosto 2017

Samantha Stosur è costretta a rinunciare con grande rammarico agli US Open. La tennista australiana non ha ancora recuperato da una fastidiosa frattura alla mano destra che la sta tenendo fuori dal circuito dal Roland Garros. La numero 43 al mondo ha dato forfait a Wimbledon e sperava di tornare nella seconda metà di agosto. Sembrava praticamente certa una sua presenza a New Haven, ma negli ultimi giorni, quando è arrivato il momento di forzare per prepararsi al meglio alla competizione, Stosur ha avuto una ricaduta che non le permetterà di prendere parte allo Slam da lei vinto nel 2011 in finale sulla giocatrice di casa Serena Williams. “Sono delusa per questa decisione perché non vedevo l’ora di giocare a New York – ha scritto sul proprio profilo Twitter la tennista americana – Dopo essermi allenarsi eri ancora con un po’ di dolore so di non essere pronta. Sarà dura saltare un altro Slam ma la mano sta migliorando ed è nei miei interessi curarla. Mi mancherà non essere a New York quest’anno ma spero di tornare prima della fine dell’anno”.

Quest’anno Stosur ha iniziato la stagione perdendo all’esordio in tutti e tre i tornei da lei giocati in Australia: a Brisbane, Sydney e Australian Open. La scossa è arrivata a febbraio quando ha raggiunto i quarti sia a Taipei che a Doha, mentre a Dubai e Indian Wells si è fermata al secondo turno. A Miami invece ha vinto tre partite e ha perso soltanto agli ottavi da Simona Halep in tre set, mentre nella stagione su terra i migliori risultati sono arrivati prima a Charleston e Madrid con due partite vinte per torneo e gli ottavi raggiunti, e poi sicuramente a Strasburgo dove ha vinto il titolo battendo in finale la connazionale Daria Gavrilova al terzo set dopo quasi tre ore, mentre al Roland Garros si è arresa alla futura vincitrice Jelena Ostapenko. Come detto da lei stessa, il ritorno potrebbe avenire nella stagione asiatica, magari a Tokyo o Wuhan. Altrimenti solamente nel 2018 dove spera di avere un’annata più continua e soprattutto senza infortuni di mezzo, lei che lo scorso marzo ha compiuto 33 anni.


Nessun Commento per “NIENTE US OPEN PER SAM STOSUR: 'SPERO DI TORNARE NEL FINALE DI STAGIONE'”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • WTA, DOVE PORTA IL RANKING DI FINE ANNO? Tutti a caccia della Halep, dalle big alle rising stars. La WTA si conferma un mondo precario, il 2019 si prepara ad altre mille sfaccettature.
  • RANKING WTA: LI NA E RADWANSKA SUL PODIO Cambia il podio del ranking Wta. Dietro l’irraggiungibile Serena Williams, salgono la cinese Li Na seguita dalla polacca Radwanska. Scende Sara Errani scivolata dal settimo al decimo posto.
  • IN PALIO…LA PRIMA RISERVA Definite le otto finaliste del Wta Championships 2012, rimane un piccolo posticino da assegnare: chi sarà la prima alternate a Istanbul? A contendersi il numero 9 saranno Samantha Stosur e […]
  • CINCINNATI: TROPPA WILLIAMS PER LA BOUCHARD TENNIS - Nel suo match di esordio a Cincinnati Serena Williams cede un set a Eugenie Bouchard per poi infliggerle un doppio 6-2. Agli ottavi anche Aga Radwanska, Sam Stosur, Jelena […]
  • IL GIORNO DELLE QUATTRO SEMIFINALI Stosur e Zvonareva mettono alla prova Kvitova e Azarenka nelle due semifinali di singolare. Inzia con le semi il torneo di doppio, c'è anche Flavia Pennetta
  • PETRA KVITOVA PIALLA MARION BARTOLI Petra è inarrestabile, ha dichiarato sconsolata la transalpina. Non è mancata un'altra sorpresa alla Rogers Cup: per dolori ad un ginocchio si è ritirata anche Victoria Azarenka, che ha […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.