NIENTE WIMBLEDON, FEDERER: “SONO DISTRUTTO”

Il campione svizzero ha espresso tutta la sua delusione dopo l'annuncio della cancellazione dei Championships

TENNIS – L’annuncio ufficiale con il quale ieri gli organizzatori di Wimbledon hanno comunicato loro malgrado la cancellazione dell’edizione 2020 dei Championships a causa dell’emergenza Coronavirus, ha provocato naturalmente tantissime reazioni forti nel mondo del tennis. Una di queste ovviamente, e non poteva essere altrimenti, è stata quella di Roger Federer, campione otto volte sull’erba più famosa del mondo e letteralmente distrutto da tale decisione.

Il campione svizzero, tramite i propri canali social, ha commentato con un semplice ma eloquente “Devastated” la notizia della cancellazione dello Slam londinese, a testimonianza di quanto possano essere grandi in questo momento la sua amarezza e la sua delusione. In aggiunta Federer ha messo anche una “gif” che riporta la dicitura “Non c’è nessuna gif che possa far capire cosa provo in questo momento”, come a voler sottolineare ulteriormente la tristezza che lo ha accompagna in questo particolare frangente. D’altra parte Wimbledon è il suo “giardino di casa”, il torneo che più di tutti ama e che più di qualsiasi altro appuntamento gli ha regalato gioie ed emozioni, e sapere che quest’anno i cancelli di Church Road non si apriranno gli fa molto, ma molto male. Federer poi ha commentato anche l’inevitabile cancellazione del torneo di Halle dopo che la Atp ha annunciato il prolungamento della sospensione di tutte le attività fino al 13 luglio. E in questo periodo così difficile dalle sue parole traspare almeno una luce di speranza relativa al fatto di poterlo vedere ancora in campo anche nel 2021. Federer infatti ha dichiarato che “viviamo momenti difficili, ma ne usciremo più forti. Sin da oggi comunque mi rallegro di poter tornare ad Halle l’anno prossimo”. Una affermazione che renderà felici ovviamente tutti i suoi milioni e milioni di fans sparsi in tutto il mondo, speranzosi a questo punto di poterlo ammirare anche nell’anno in cui compirà 40 anni.

(Nella foto Roger Federer – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “NIENTE WIMBLEDON, FEDERER: "SONO DISTRUTTO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.