NISHIKORI: “AVREI POTUTO VINCERE IO WIMBLEDON”

Nishikori parla dei rimpianti per essere stato eliminato a Wimbledon

Tennis. Kei nishikori è apparso in buona forma dopo un lungo periodi di inattività a causa di infortuni, perdendo dal futuro campione Wimbledon in 4 set combattuti. Questa la sua opinione:

Ho visto la finale, sono stati grandi, ma se avessi vinto la partita contro Novak avrei potuto vincere lo SlamVoglio vincere un Major un giorno, e nei quarti di finale ho mostrato la mia motivazione!.

Non poteva mancare un cenno sul cambio sponsor tecnico di Federer: “Spero che nel contratto sia previsto anche che giochiamo insieme. Vorrei avere quell’onore, forse ora è più facile” .

Pronta la risposta di Federer: “Mi piace Kei e il suo gioco. Sono orgoglioso di queste parole. Spero che potremo giocare insieme, ma non posso prendere l’impegno. Avrò molte opportunità di venire in Giappone. Sicuramente mi vedrete nel vostro Paese spesso in futuro


Nessun Commento per “NISHIKORI: "AVREI POTUTO VINCERE IO WIMBLEDON"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.