NORMAN: “WAWRINKA È UNO DEI MIGLIORI DI SEMPRE”

Il coach svedese ritiene che Wawrinka sia uno dei migliori di sempre, pur non avendo avuto la stessa continuità dei Fab Four
venerdì, 17 Luglio 2020

Tennis. Pur non potendo vantare la stessa continuità dei Fab Four, Stan Wawrinka si è tolto la soddisfazione di vincere tre Slam e di raggiungere la terza posizione del ranking mondiale. Il suo coach Magnus Norman ritiene che lo svizzero non goda della necessaria considerazione da parte degli addetti ai lavori.

Stan è uno dei migliori di sempre – ha affermato il coach svedese ad ATP Radio -, altrimenti non avrebbe vinto tre Slam nell’epoca di Federer, Nadal, Djokovic e Murray. Di sicuro viene sottovalutato, ha avuto una carriera incredibile

Non ha avuto la costanza di quei quattro, ma ha dimostrato che in una giornata buona può battere chiunque. Stan gioca sempre al limite, può andargli tutto bene o tutto male.

Mi ha fatto piacere sentirgli dire che il mio lavoro l’ha reso un vincente, anche se era evidente a tutti che potesse giocare un tennis fantastico.

Le mie parole lo tranquillizzano prima di scendere in campo e lo aiutano a focalizzarsi sui momenti decisivi. Se riuscirà a giocare il suo tennis, anche alla ripresa batterlo sarà difficile per tutti” – ha aggiunto.

In un’intervista a L’Equipe, lo stesso Wawrinka aveva ammesso di non sentirsi al livello dei Big 4: “Vorrei tanto che fosse vero quando mi dicono che sono un giocatore dello stesso calibro di Murray – ha raccontato -, ma sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti della sua carriera.

L’unica cosa che ci avvicina sono i tre titoli Slam. Per il resto, è avanti anni luce rispetto a me. È stato numero uno del mondo, ha vinto più di 40 titoli (46), tantissimi Masters 1000 (14), e giocato non so quante finali Major (8). 

È pazzesco. Se avesse vinto uno o due Slam in più, ora si parlerebbe ancora di Fab Four”.


Nessun Commento per “NORMAN: "WAWRINKA È UNO DEI MIGLIORI DI SEMPRE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.