NORMAN: “WAWRINKA TORNERA’ FORTE COME PRIMA”

L'allenatore svedese ha parlato di Wawrinka e del ritorno nel 2019
giovedì, 1 Novembre 2018

Tennis. Wawrinka ha vissuto la peggior stagione della carriera a causa di mille infortuni. Queste le parole del suo coach, che ha trascorso accanto allo svizzero i patemi d’animo del campione elvetico.

Si è allenato duramente dal punto di vista fisico, ma ancora di più da quello mentale”, ha spiegato Norman. “Ci siamo consultati con il team e con i medici. Abbiamo deciso di non rischiare nulla alla fine della stagione; il nostro vero obiettivo per l’ultima parte dell’anno era di arrivarci con una mentalità positiva e in perfetta salute”.

Ci vorrà tempo e tanto duro allenamento, ma Stan vuol tornare ai massimi livelli: Penso che se Stan sente di poterlo fare, può farlo davvero. Vedo che è molto motivato e lui sente di poter proporre ancora un buon tennis. Ovviamente sa di non essere ancora al top nella maggior parte degli aspetti del suo gioco e della sua forma fisica. È molto determinato in vista del prossimo anno, sta già parlando della preseason. Vuole prepararsi al meglio per il 2019, l’intero team attende con impazienza il prossimo anno”.

È stata una stagione difficile. Siamo tornati a lavorare insieme ad aprile e l’infortunio al ginocchio era stato molto duro, rivederlo in campo a gennaio è stato veramente incredibile. Il team ha capito fin dal primo momento che ci sarebbe stato molto lavoro da fare, e tuttora ce n’è, ma è stato estremamente motivato per tutto l’anno”, conclude l’allenatore svedese.


Nessun Commento per “NORMAN: "WAWRINKA TORNERA' FORTE COME PRIMA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.