NOVAK DJOKOVIC SI CONSIDERA UNO STUDENTE DEL TENNIS

Il numero 1 del mondo ha appena conquistato il suo 37° Masters 1000
martedì, 9 Novembre 2021

Tennis. Novak Djokovic ha conquistato il 37° Masters 1000 della sua strepitosa carriera, prendendosi la rivincita su Daniil Medvedev nella finale del Rolex Paris Masters.

“Mi considero uno studente di questo sport, e rispetto e ammiro davvero tutti i campioni del passato che hanno aperto la strada a me e a tutte le generazioni che giocano a tennis in questo momento.

Ci stiamo godendo i benefici di questo gioco, in tutti i sensi, grazie ai campioni del passato che hanno reso il tour così com’è oggi.

Quando supero uno dei campioni del passato, in particolare qualcuno che ammiravo da bambino come Pete Sampras, significa tutto per me. È una sensazione surreale” – ha dichiarato il 20 volte campione Slam nell’intervista post-match.

Il 34enne di Belgrado ha adottato una strategia molto precisa: “Ho commesso alcuni errori non forzati che gli hanno permesso di chiudere il primo set con pochi problemi. Ma sapevo che le cose sarebbero andate meglio perché mi sentivo bene in campo entrando in partita.

Più rilassato perché non avevo la pressione di dover vincere a causa della classifica o cose del genere. Mi sono sentito come se forse potessi giocare lo stile di tennis che vorrei davvero giocare ogni singola partita, sai, andare a rete ed essere un po’ più libero sui colpi.

Questo è quanto successo praticamente per tutta la partita, specialmente nel secondo e terzo set. Quel break sul suo servizio nel quarto game del secondo set è stata probabilmente la svolta.

Ho coinvolto la folla. Abbiamo giocato dei grandi scambi. Da quel momento ho tenuto molto bene il servizio.

In realtà probabilmente ho ottenuto più punti gratuiti sulla prima di servizio di quanto mi sarei aspettato, perché lui è un grande difensore, legge bene il gioco, ti fa davvero soffrire nei game di risposta.

Ti fa giocare sempre un tiro in più, ti mette sempre in una posizione molto scomoda in campo”.


Nessun Commento per “NOVAK DJOKOVIC SI CONSIDERA UNO STUDENTE DEL TENNIS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.