NUOVA REMUNTADA PER SEPPI E FOGNINI, FUORI LORENZI

TENNIS - Il tabellone britannico vede ben due azzurri trai migliori otto. Seppi e Fognini si impongono in rimonta su Harrison e Klizan assicurandosi i quarti di finale. In Olanda finisce l'avventura di Lorenzi stroncato dalla testa di serie numero 2 Stan Wawrinka
mercoledì, 19 Giugno 2013

Tennis. Secondi turni al via presso Eastbourne e s’Hertogenbosch. In Inghilterra gli azzurri primi della classe continuano di pari passo il loro cammino inoltrandosi nella fase calda del tabellone principale. Quarti di finale assicurati per Andreas Seppi e Fabio Fognini che non perdono il “vizietto” di vincere i loro match dopo aver dato all’avversario un generoso set di vantaggio. In Olanda finisce invece il torneo di Paolo Lorenzi che si infrange sulla testa di serie numero 2 Stanislas Wawrinka.

Partiamo proprio dalla kermesse britannica dove il primo italiano a scendere in campo è stato il recente semifinalista di Monte-Carlo che ha pareggiato i conti con il mancino slovacco Martin Klizan. Quest’ultimo era infatti in vantaggio negli scontri diretti avendo trionfato nel, fino ad oggi, unico incrocio avvenuto nella finale dello scorso anno del torneo di San Pietroburgo. Il primo set si dimostra abbastanza equilibrato: Fognini annulla sul 5-4 per lo slovacco ben due set point sul suo servizio prima di vedersene annullato uno nel tie break che ne è seguito, alla fine la spunterà il mancino per 8 punti a 6. Come era accaduto già nel primo turno il sanremese comincia un sostanziale monologo prendendo il largo dal 2 pari del secondo set e breakkando due volte l’avversario. Il parziale decisivo comincia come era finito il precedente con Fognini che prepara la fuga quando sale 2-0, venendo però per un attimo riacciuffato dal 23enne slovacco. Nel quarto gioco arriva l’allungo decisivo che vale al ligure il quarto di finale contro Ivan Dodig. Il croato ha oggi approfittato dell’acuto momento no della testa di serie numero 1 Milos Raonic. Davvero un brutto periodo per il canadese che ha ceduto di schianto al più navigato avversario in due set. Fognini potrà giocarsi nel migliore dei modi le ampie possibilità che ha di arrivare in semifinale. Buona vittoria anche per Andreas Seppi che si libera in tre set (in rimonta ça va sans dire) del giovane Ryan Harrison. È proprio lo statunitense emerso dalle qualificazioni a partire meglio salendo immediatamente 3 giochi a 0. Il bolzanino prova a rifarsi sotto ottenendo un controbreak che però viene vanificato dal secondo allungo del 21enne avvenuto nel sesto gioco e che sfocia di fatto nella vittoria del set. Nel secondo i due si annullano a vicenda fino al decisivo dodicesimo gioco quando Seppi ottiene ben tre palle break delle quali sfrutterà l’ultima aggiudicandosi il pareggio. Nel terzo parziale con l’altoatesino che progressivamente dilaga rimane ben poco da fare ad Harrison che cede 6-3. Seppi affronterà al prossimo turno Radek Stepanek che ha battuto il favorito numero tre Philipp Kohlschreiber. Vittoria in due set per il veterano ceco che accede ai quarti un po’ a sorpresa, soprattutto alla luce del fatto che il tedesco sta attraversando un discreto momento di forma.

Da mettere a referto vi è poi il doppio 6-4 con cui un Feliciano Lopez in gran spolvero manda a casa Juan Monaco, quarto del seeding, ed i tre set con cui Bernard Tomic riesce ad avere ragione di Julien Benneteau.

Passando al verde olandese, nulla da fare per l’unica rappresentanza azzurra Paolo Lorenzi il cui torneo si esaurisce al secondo turno. Il senese incrociava oggi il favorito numero 2, uno Stanislas Wawrinka davvero in palla che ha dimostrato anche oggi di godere al momento di una condizione psico-fisica invidiabile. Comincia subito in modo aggressivo il numero due svizzero che fa valere il maggior tasso tecnico  trovando il break nel quarto gioco e mantenendolo intonso fino alla fine del set. Nel secondo Lorenzi dà l’ennesima prova di essere un gran lottatore che non si arrende mai: dopo che Stan era riuscito a strappargli il servizio attestandosi sul 6-5 e servizio, il senese riusciva con caparbietà ad ottenere un importante controbreak che gli valeva per lo meno il tie break. Qui però si completa la vittoria dell’elvetico che non è mai stata in discussione.

Tra gli altri risultati, Jeremy Chardy ha battuto in due set la wild card Marius Copil approdando anch’egli ai quarti dove affronterà proprio Stan. Bella vittoria anche per il giovane Evgeny Donskoy che supera sempre in due set Robin Haase, mentre il qualificato Jan Hernych ha rimontato il set di svantaggio a Michael Llodra entrando nel gruppo dei migliori otto.

Di seguito i risultati:

Topshelf Open – Secondo turno

 

Xavier Malisse d Yen-Hsu Lu 3-6 6-1 6-4

Roberto Bautista-Agut d Carlos Berlocq 6-2 6-3

Evgeny Donskoy d Robin Haase 6-4 7-5

Nicolas Mahut [Q] d Andrey Kuznetsov 6-2 6-4

Guillermo Garcia-Lopez d Daniel Brands 7-6(7) 6-2

Jan Hernych [Q] d Michael Llodra 6-7(5) 6-4 7-5

Jeremy Chardy [5] d Marius Copil [W] 7-5 6-4

Stanislas Wawrinka [2] d Paolo Lorenzi 6-3 7-6(8)

Aegon International – Secondo turno

Ivan Dodig d Milos Raonic [1][W] 6-2 7-6(7)

Fabio Fognini [8] d Martin Klizan 6-7(6) 6-2 6-2

Feliciano Lopez d Juan Monaco [4] 6-4 6-4

Fernando Verdasco d Albert Ramos 6-4 6-0

Andreas Seppi [7] d Ryan Harrison [Q] 3-6 7-5 6-3

Radek Stepanek d Philipp Kohlschreiber [3] 7-5 6-3

Bernard Tomic d Julien Benneteau 6-2 5-7 7-6(4)

Gilles Simon [2] d Kyle Edmund [W] 7-6(5) 7-6(3)


Nessun Commento per “NUOVA REMUNTADA PER SEPPI E FOGNINI, FUORI LORENZI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • BUON DEBUTTO DEGLI ITALIANI AD EASTBOURNE E S’HERTOGENBOSCH TENNIS - Buona la prima per i tre moschettieri azzurri di scena oggi: Lorenzi vince due tie break ed elimina De Bakker, mentre Seppi e Fognini concedono il primo set e poi dilagano con […]
  • BRISBANE: FUORI LOPEZ E SIMON. CHENNAI: PESSIMO INIZIO PER FOGNINI TENNIS - Hewitt lotta come un leone ed estromette la testa di serie numero 6 Lopez. Cade anche il terzo favorito Simon sorpreso dal qualificato Copil. Passa Chardy, mentre Anderson da […]
  • SEPPI E FOGNINI AI QUARTI A EASTBOURNE In Inghilterra Andreas ha liquidato Berlocq, mentre Fabio ha rimontato da 2-5 al terzo contro Tomic, imponendosi 4-6 6-3 7-5. A s-Hertogenbosch sono invece usciti di scena Lorenzi e […]
  • TRE ITALIANI AI QUARTI DI FINALE A San Pietroburgo belle vittorie per Fabio Fognini (su Stakhovski) e Flavio Cipolla (su Zemlja), mentra a Metz Andreas Seppi regola senza problemi il qualificato Millot. Eliminati Simone […]
  • PARIGI, DIMITROV BUTTA FUORI FOGNINI TENNIS - Nella prima parte del programma odierno vincono tutte le teste di serie, eccetto una. Ferrer inaugura la difesa del titolo con una vittoria su Rosol. Anche il connazionale Almagro […]
  • CON SEPPI, ANCHE L’ITALIA HA IL SUO TOP 20 L’altoatesino riporta il belpaese nei primi 20 posti della classifica dopo quasi 17 anni. Di contro perdiamo un top 100: Cipolla. Nadal esce dalla top 4 dopo quasi otto anni, mentre vola […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.