OLIMPIADI A RISCHIO PER MARIA SHARAPOVA?

Dopo l'eliminazione ai quarti di finale degli Australian Open ad opera di Serena Williams, Maria Sharapova rischia grosso anche alle Olimpiadi: se non giocherà nel match di Febbraio contro l'Olanda in Fed Cup, non potrà partecipare a Rio 2016, parola di Tarpishchev
mercoledì, 27 Gennaio 2016

Tennis – Ad alto rischio la presenza di Maria Sharapova in Fed Cup con la sua Russia, che avrà luogo nella prima settimana di Febbraio contro l’Olanda, in base a quello che deciderà, saranno a repentaglio anche le Olimpiadi.

Se lei si ritirerà dal match contro l’Olanda e perderemo, non verrà convocata alle Olimpiadi” queste le parole del Presidente della Federazione Russa, Shamil Tarpishchev, in un’intervista rilasciata all’agenzia TASS.

La Sharapova dovrà quindi far parte del team di Fed Cup per poter giocare a Rio. L’ex numero 1 del mondo è stata convocata settimana scorsa per l’incontro del 6-7 Febbraio con l’Olanda. La Russia è la squadra favorita avendo sette giocatrici nella Top 91, mentre la miglior giocatrice dell’Olanda si trova alla novantacinquesima posizione.

Maria, che nel 2012 perse contro Serena Williams nella finale olimpica, e nuovamente ai quarti di finale degli Australian Open di martedì, ha dichiarato di non essere convinta di voler giocare prima di Marzo a causa di un infortunio all’avambraccio.

Devo cercare innanzitutto di prendermi cura dell’avambraccio, perché è la cosa più importante. Andrò a Mosca per la Fed Cup in modo da sostenere la squadra, non penso proprio che giocherò ma non ne sono sicura. Non credo che riuscirò a giocare prima degli Indian Wells di Marzo“.

In ogni caso, se la Russia dovesse vincere o perdere a Febbraio, lei giocherà comunque in Fed Cup ad Aprile ma Tarpishchev ha dichiarato che la sua presenza a Rio dipenderà dal match proprio contro l’Olanda “Se la Sharapova vuole competere alle Olimpiadi, dovrà giocare in Fed Cup. Questa è la regola, lei deve partecipare alla Fed Cup“.

L’ITF ha comunque dichiarato che non è necessaria la partecipazione diretta della Sharapova in Fed Cup per poter giocare a Rio, dovrà solo far parte del team.

Maria Sharapova ha saltato due Olimpiadi: nel 2004, poiché non si trovava abbastanza in alto come classifica, e nel 2008, a causa di un infortunio alla spalla. Nel 2012, è stata la portabandiera della Russia alla cerimonia di apertura e, nel 2014, ultimo tedoforo a Sochi.

Fonte: nbcsports.com


Nessun Commento per “OLIMPIADI A RISCHIO PER MARIA SHARAPOVA?”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.