OLIMPIADI: AVANZA GIORGI, ELIMINATA PAOLINI

La marchigiana affronterà ora Elena Vesnina al secondo turno del torneo a cinque cerchi
domenica, 25 Luglio 2021

TENNIS – Ha esordito con una prestazione di alto livello Camila Giorgi nel tabellone femminile singolare dei giochi olimpici di Tokyo. Sul veloce dell’Ariake Tennis Park infatti la azzurra ha superato la statunitense Jennifer Brady con un netto 6-3 6-2, al termine di un match nel quale Camila si è dimostrata nettamente più solida.

Sia nel primo che nel secondo parziale la Giorgi si è portata avanti di due break, incanalando l’inerzia dell’incontro decisamente dalla sua parte. Poi ha gestito bene il tentativo di rialzare la testa della sua avversaria, che in entrambe le occasioni ha accorciato le distanze recuperando uno dei due break di svantaggio. ma Camila ha portato a casa la vittoria con grande determinazione assicurandosi con pieno merito il passaggio al secondo turno, dove incontrerà la russa Elena Vesnina.

PAOLINI

E’ andata male invece, purtroppo, a Jasmine Paolini, alla quale il sorteggio aveva messo di fronte un ostacolo del calibro di Petra Kvitova, uscita vittoriosa 6-4 6-3 da questo match di primo turno. La azzurra ha lottato con la sua consueta grinta, giocando un primo set di alto livello che gli è sfuggito soltanto nel decimo game, mentre nel secondo era riuscita anche a recuperare un break di svantaggio. Ma la Kvitova ha fatto valere tutta la sua esperienza fino al definitivo 6-3 con il quale si è assicurata il passaggio al secondo turno del torneo e cinque cerchi.

(Nella foto Camila Giorgi – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “OLIMPIADI: AVANZA GIORGI, ELIMINATA PAOLINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.