OLIMPIADI DI TOKYO: NOVAK DJOKOVIC SUL VELLUTO

Il numero 1 del mondo avanza senza problemi battendo Struff sul velluto
lunedì, 26 Luglio 2021

Tennis. Novak Djokovic ha staccato il pass per il terzo round del torneo olimpico di Tokyo senza correre rischi.

Il numero 1 del mondo, che culla il sogno di realizzare il ‘Calendar Golden Slam’, ha rifilato un netto 6-4 6-3 a Jan-Lennard Struff nell’ultimo match di giornata.

Nettissima la superiorità evidenziata dal fuoriclasse serbo, che al prossimo turno se la vedrà con lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina. Bene anche Alexander Zverev, le cui ambizioni di medaglia non sono certo un mistero.

Si tratta di una fantastica esperienza, siamo qui per rappresentare il nostro paese ma anche il nostro sport.

È un’esperienza unica girare per il villaggio olimpico e conoscere atleti di altri sport, come lavorano, come si allenano in palestra, come recuperano, cosa pensano della loro vita da sportivi. 

Sul circuito passi la maggior parte del tempo da solo col tuo staff, non c’è questo sentimento del fare squadra. Mi sto davvero godendo ogni momento“ – ha dichiarato il 20 volte campione Slam.

Djokovic era stato molto critico per la programmazione degli incontri: “Non capisco perché la ITF non sposti i match un po’ più tardi.

Il mio è stato l’ultimo match sul campo centrale ed è finito alle cinque o giù di lì, quindi ci sono ancora due ore di luce del giorno e sul campo ci sono anche i riflettori, si può giocare fino a mezzanotte.

Capisco che ci sia il coprifuoco, ma spero che la ITF capisca che così non va bene, oggi ci sono anche stati dei ritiri.

Le Olimpiadi sono un’esperienza fantastica e non è giusto che finisca così. 

Quindi l’unica cosa da fare è collocare i match nel tardo pomeriggio o durante la sera. Noi giocatori non possiamo fare altro che prendere atto delle decisioni che vengono prese da altri, ma così non è facile giocare”.


Nessun Commento per “OLIMPIADI DI TOKYO: NOVAK DJOKOVIC SUL VELLUTO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.