OLIMPIADI2024: LOS ANGELES CALA GLI ASSI, COMMISSIONE CON 52 CAMPIONI

mercoledì, 9 Marzo 2016
LOS ANGELES (STATI UNITI) - Candidata assieme a Roma, Parigi e Budapest per organizzare i Giochi Estivi del 2024, Los Angeles cala i suoi assi. In un grande albergo di Beverly Hills, in compagnia del sindaco Eric Garcetti, e' stata presentata la "Commissione Consultiva degli atleti", composta da 52 grandi campioni, presenti e del passato, con il compito di "ambasciatori e consulenti" del comitato promotore californiano. Tra questi, solo per citarne alcuni, Venus Williams, Andre' Agassi e Steffi Graf (tennis), Michael Phelps e Katie Ledecky (nuoto), Carl Lewis, Michael Johnson ed Allyson Felix (atletica), Nadia Comaneci (ginnastica), Greg Louganis (tuffi) e Chris Paul (basket). In totale, 216 podi olimpici, tra cui 142 medaglie d'oro, 49 d'argento e 25 di bronzo. Pur privilegiando i 'prodotti locali', californiani di nascita e residenza, il Comitato Organizzatore ha aperto le porte anche a campioni di diversa provenienza, come Agassi, di Las Vegas, e la moglie Graf, tedesca, priva di impegni dopo il ritiro della candidatura di Amburgo, oppure la ex pattinatrice Michelle Kwan, che era scesa in campo per il progetto, poi abbandonato, di Boston 2024, o il canoista Fabien Lefevre, due volte olimpionico e ora residente negli States. Secondo il comunicato ufficiale, il comitato consultivo avrebbe il compito "di esaminare i siti" ed aiutare Los Angeles ad affinare il suo spirito olimpico, portando cosi' anche il punto di vista degli atleti negli aspetti decisionali inerenti la candidatura. - (SEGUE). mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.