OPELKA: “L’ATP HA GESTITO MALISSIMO QUESTA EMERGENZA”

Il gigante americano non ha gradito per niente il modo in cui l’ATP ha gestito l’emergenza Coronavirus

Tennis. La gestione dell’emergenza Coronavirus non è piaciuta a tutti, anzi. Il gigante americano Reilly Opelka si è infatti scagliato pesantemente contro l’ATP per le modalità con cui è stata affrontata una situazione unica nella storia del tennis moderno.

L’ATP non avrebbe potuto gestire peggio l’emergenza. Nessuno di noi è a conoscenza delle loro decisioni, dei loro programmi, delle loro prospettive. 

Siamo tenuti al buio in balia degli eventi. Non è stato costituito un fondo di emergenza affidabile per i giocatori rimasti privi di introiti, e gran parte della responsabilità è stata delegata alla coscienza dei colleghi e al loro senso di solidarietà, ma volete che sia onesto? 

Non dovrebbero essere i giocatori a pagare gli stipendi. Mi chiedo quale sia la funzione dell’associazione dei professionisti, a questo punto.

I grandi capi dell’ATP non hanno nemmeno avuto la decenza di tagliarsi i cospicui emolumenti che percepiscono, in un momento in cui gran parte degli associati, che sono quelli che li mantengono, non hanno lavoro.

I dirigenti della WTA, dell’ITF e dell’USTA lo hanno fatto, com’è giusto che sia“ – ha spiegato ai microfoni di Racquet Magazine.

“Per non farsi mancare nulla, i vertici distribuiscono i pochi soldi messi a disposizione in maniera allucinante, ma senza voler mancare di rispetto a nessuno i giocatori oltre la quattrocento ATP in questo momento stanno risparmiando, perché non viaggiano e normalmente non hanno un intero team a cui provvedere.

I più bisognosi, quelli a cui dovrebbe essere destinato gran parte del fondo, sono quelli compresi tra la centoventi e la quattrocento, che hanno una squadra professionale alle loro dipendenze e in questo momento non guadagnano nulla, perché non si gioca.

Un ragionamento sensato consiglierebbe di provvedere a loro, ma di sensato nelle mosse di chi decide c’è ben poco” – ha tuonato ancora.


Nessun Commento per “OPELKA: "L'ATP HA GESTITO MALISSIMO QUESTA EMERGENZA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.