PARIGI BERCY: FOGNINI KO CON SHAPOVALOV, ADDIO FINALS

Il tennista azzurro ha ceduto in tre set al giovane talento canadese. Avanza Dominic Thiem

TENNIS – E stata una sfida molto equilibrata, decisa da pochi momenti chiave che hanno fatto la differenza, ma purtroppo per Fabio Fognini l’ago della bilancia alla fine si è spostato dalla parte di Denis Shapovalov che accede così agli ottavi di finale del Masters 1000 di Parigi Bercy (3-6 6-3 6-3 il punteggio finale in favore del canadese).

L’azzurro ha giocato un primo set di grande sostanza, riuscendo a mettere in grande difficoltà il suo avversario in risposta fin dal suo primo turno di battuta, nel quale ha avuto ben quattro palle break. Poi Fognini ha strappato il servizio a Shapovalov nel quarto game, e lo ha fatto ancora nel sesto dopo che il canadese era riuscito a conquistare il contro-break del momentaneo 2-3. Il ligure quindi ha portato a casa il parziale con autorità sul 6-3 gestendo alla perfezione i successivi turni di battuta, ma nella seconda frazione gli è stato fatale l’unico leggero passaggio a vuoto accusato nel quarto gioco, dopo il quale Shapovalov non ha concesso alcuna chance di rimonta fino al 6-3 che ha rimesso in equilibrio le sorti dell’incontro. Il match quindi è approdato al terzo e decisivo parziale, e purtroppo per Fognini è arrivato subito un break in favore di Shapovalov nel game di apertura, per l’1-0 che e servizio che lo ha portato in vantaggio. L’azzurro quindi ha cercato di reagire ma non ha trovato il modo di risalire la china, e il canadese ne ha approfittato per strappargli il servizio anche nel nono gioco, per il definitivo 6-3 con il quale ha messo in tasca vittoria e passaggio agli ottavi. Finisce così con questo ko al secondo turno del Masters 1000 di Parigi Bercy il sogno di Fognini di qualificarsi per le Atp Finals di Londra.

ALTRI RISULTATI PARIGI BERCY

Passando poi agli altri incontri in programma oggi al Palais Omnisports di Parigi Bercy, avanza la testa di serie numero 5 Dominic Thiem, che nel primo match in programma sul campo centrale ha battuto Milos Raonic dopo tre set molto equilibrati (7-6 5-7 6-4 il punteggio finale in favore dell’austriaco). Accedono agli ottavi di finale poi anche il numero 7 del seeding Stefanos Tsitsipas, vittorioso in due set (7-6 6-3) ai danni dello statunitense Taylor Fritz, e Grigor Dimitrov, autore di una prestazione di alto livello con la quale ha sconfitto David Goffin 7-6 6-3, mentre esce di scena John Isner battuto 7-6 7-6 dal cileno Cristian Garin.

(Nella foto Fabio Fognini – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “PARIGI BERCY: FOGNINI KO CON SHAPOVALOV, ADDIO FINALS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.