PARIGI BERCY: SONEGO SI FERMA AL SECONDO TURNO

Il tennista azzurro è stato battuto in due set (6-3 7-5) dal numero 16 del seeding Alex De Minaur
mercoledì, 4 Novembre 2020

TENNIS – Si è fermata al secondo turno la corsa di Lorenzo Sonego al Masters 1000 di Parigi Bercy. Il tennista azzurro infatti è stato battuto in due set (6-3 7-5) dalla testa di serie numero 16 Alex De Minaur, al termine di una sfida in cui il tennista australiano ha dimostrato di essere più brillante fisicamente e più centrato sulla palla. Sonego ha messo in campo la sua solita determinazione, con l’obiettivo di provare a mandare fuori giri l’attuale numero 25 del mondo, che però si è rivelato un ostacolo troppo difficile da superare, sia per l’incisività dei suoi colpi sia per l’intensità che ha saputo esprimere.

Nel primo set Sonego è andato subito sotto di un break e non è poi riuscito a risalire la china, anche perché De Minaur ha giocato sempre con grande aggressività, impedendo al tennista azzurro di trovare il suo ritmo e soprattutto i suoi colpi. Grazie al secondo break ottenuto nel nono game quindi l’australiano ha messo in tasca la frazione sul 6-3, ma nel secondo parziale Sonego è riuscito a fare partita pari, trovando il modo di gestire molto meglio i propri turni di battuta per lo meno fino al 5-5. Nel dodicesimo gioco infatti il tennista piemontese ha accusato un altro fatale passaggio a vuoto, che ha permesso a De Minaur di andare prima sullo 0-40 e poi di mettere in tasca la vittoria sul definitivo 7-5, grazie ad una comoda volée messa a segno dopo un ottimo attacco di dritto.

ALTRI RISULTATI PARIGI BERCY

Passando poi agli altri incontri in programma oggi nella capitale francese, il numero 3 del seeding Daniil Medvedev avanza agli ottavi di finale dopo il ritiro di Kevin Anderson, che alzato bandiera sul 6-6 del primo parziale prima dell’inizio del tie-break. Si sono qualificati per gli ottavi di finale poi anche Alexander Zverev, protagonista di un netto 6-2 6-2 ai danni del serbo Miomir Kecmanovic, Diego Schwartzman, che ha superato 7-6 6-3 Richard Gasquet, Milos Raonic, vittorioso anche lui in due set (6-4 6-4) contro l’altro transalpino Pierre-Hugues Herbert, il giovane spagnolo Alejandro Davidovich-Fokina (6-4 6-4 al francese Benjamin Bonzi) e Adrien Mannarino (6-3 6-7 6-3 al giapponese Yoshihito Nishioka).

(Nella foto Lorenzo Sonego – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “PARIGI BERCY: SONEGO SI FERMA AL SECONDO TURNO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.