PICCOLI TALENTI CRESCONO /1

La terza edizione della Stanley Cup, ospitata dal Tennis Club Parioli, ha messo in luce molti dei migliori under 14 in circolazione nel panorama internazionale. Nella primavera azzurra spicca il nome Gian Marco Moroni.
giovedì, 7 Giugno 2012

Roma – Chiamarli campioni in erba può essere sempre azzardato, trattandosi di atleti nemmeno quindicenni, ma definirli più semplicemente giovanissimi ai quali poter pronosticare un prossimo approdo nel tennis dei grandi è certamente professione di sano realismo. Dal britannico Jay Clarke allo svizzero Marko Osmakcic, passando per il “pariolino” Gian Marco Moroni in campo maschile, dalla ungherese Dalma Galfi alla slovacca Viktoria Kuzmova fino alla spagnola Julia Payola in campo femminile, questi alcuni dei nomi iscritti ufficialmente alla voce giovani promesse del circuito Under 14. La terza replica della Stanley Cup, andata in scena dal 28 aprile al 5 maggio scorsi sui campi del Tennis Club Parioli, li ha visti tutti protagonisti in quella che è divenuta da quest’anno una competizione di “Grado 1”, acquisendo lo stesso prestigio delle tradizionali rassegne continentali di categoria come il Torneo francese di Parigi, quello tedesco di Cologne, il Velp olandese, e il Piestany slovacco e il Maia portoghese.

Racchette Futures Proprio il “Taca Internacional Maia Jovem” ha regalato lo scorso aprile il primo successo Under 14 all’azzurrino Gian Marco Moroni, tredicenne atleta di punta nel vivaio del TC Parioli, consentendogli di scalare oltre quaranta posizioni nella classifica Eta. Dotato di un dritto solidissimo, Moroni può sfruttare anche una fisicità esplosiva giocando un tennis molto aggressivo da attaccante puro, con margini di miglioramento – soprattutto sul rovescio – affidati all’abile guida del maestro Bobo Meneschincheri. Nel quarto di finale della Stanley Cup Moroni ha dovuto vedersela contro il numero 3 del ranking, l’estone Kenneth Raisma, dando vita a uno spettacolare match risoltosi al terzo set in favore dell’atleta di casa. A trionfare, nel Torneo organizzato dal bookmaker di Liverpool e dal glorioso sodalizio capitolino, in collaborazione con la Fit e la Federazione internazionale, è stato Jay Clarke, vittorioso su Moroni in una finale equilibrata nella quale ha fatto la differenza la maggior regolarità e tenuta atletica dell’inglesino, numero 1 nel ranking Eta e top-30 delle classifiche All Boys. I tanti appassionati che hanno affollato le tribune del Parioli durante la Stanley Cup hanno potuto osservare anche i colpi del quattordicenne elvetico Marko Osmakcic, connazionale di Federer ma grande ammiratore di Nole Djokovic, vincitore di cinque titoli stagionali dello Junior Europe Tour. A Roma si è arreso contro Enrico Dalla Valle, rovescio bimane e ottimo gioco da fondocampo, un altro azzurrino promettente insieme a Moroni e senza dimenticare Samuele Ramazzotti, classe 1999, già campione italiano Under 11 e 12. Tutti e tre sono stati protagonisti a inizio anno a Tarbes nel “Le Petit As”, la vetrina mondiale degli Alti Pirenei riservata agli Under 14.

Nel panorama femminile, la spagnola Julia Payola è stata l’autentica sorpresa della Stanley Cup, vincendo autorevolmente in finale contro la favoritissima ungherese Dalma Galfi, trionfatrice poi due settimane fa al Piestany. Dalla fucina dell’Est europeo sono segnalate la slovena Nikolina Jovic e la croata Marija Curnic,quest’ultima vittoriosa a Roma contro la nostra Martina Zerulo. La giovanissima pugliese vincitrice del Lemon Bowl 2011, insieme alla romana Arianna Capogrosso dell’Asd Ferratella, vincitrice lo scorso anno di ben sei Eta Under 12, guidano la lista delle azzurrine già pronte per i Futures.

Nella foto, le premiazioni di Moroni e Clarke


Nessun Commento per “PICCOLI TALENTI CRESCONO /1”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • STANLEY CUP 2013, IL TC PARIOLI BATTEZZA NUOVI TALENTI L'algerina Ines Ibbou e il russo Artem Dubrivnyy vincono la quarta edizione del prestigioso torneo internazionale Under 14 ospitato dal Club di Monte Antenne. Ottime prove per i nostri […]
  • I SUCCESSI DEL TC PARIOLI Il Club capitolino ha festeggiato il titolo maschile regionale D1, lo scudetto del team Over 45 e il trionfo Under 14 di Gianmarco Moroni
  • JUNIORES AZZURRO Gianmarco Moroni tiene alti i colori della nostra bandiera trionfando nella finale Under 12 al Canottieri Roma. Il titolo femminile va alla britannica Simpson
  • X TROFEO EDILTERMICA Azzurrini protagonisti nella rassegna internazionale dedicata agli Under 12 maschili e femminili, andata in scena presso il Circolo Tennis Maglie. Vincono Samuele Ramazzotti e Arianna Capogrosso
  • L’ECCELLENZA DEL SANTA CROCE Il sodalizio biancorosso è stato per una settimana il centro del tennis giovanile nazionale, ospitando le finali maschili del Campionati italiani Under 14 intitolati a Federico Luzzi
  • PARIOLINI D’ASSALTO I ragazzi Under 14 guidati da Gianmarco Moroni vincono il titolo nazionale regalando al Circolo capitolino l'ennesimo successo a livello giovanile

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.