PIQUÉ: “SIAMO DISPOSTI A TROVARE UN ACCORDO CON L’ATP”

Il difensore del Barcellona ha aperto alla possibilità di raggiungere un accordo con l’ATP per il bene del tennis

Tennis. È tempo di bilanci al termine della prima edizione della nuova Coppa Davis. Il difensore del Barcellona Gerard Piqué ha analizzato pregi e difetti del nuovo format, con la speranza di migliorare già a partire dal 2020.

Il nostro grande obiettivo era far giocare di nuovo questa competizione al meglio e ci siamo riusciti. L’impatto è stato impressionante, i giocatori hanno mostrato un grande coinvolgimento.

È incredibile vedere come si eccitano e celebrano i successi. Penso che molte persone non sapessero cosa aspettarsi in un formato così nuovo e la mia sensazione è che una volta scoperto siano rimasti affascinati.

Il prossimo anno registreremo un incremento dei biglietti per tutta la settimana. In ogni caso, il Giovedì mattina c’era la Francia contro la Serbia ed il centrale era quasi pieno. 

Nel tennis, una delle maggiori sfide è trovare degli spazzi in un calendario fitto di eventi. Abbiamo avuto 87 giocatori che ci hanno dato tutto il loro supporto, quindi l’ideale sarebbe avere un solo evento a squadre.

Sia Novak che Rafa si sono espressi in questo senso, lo abbiamo anche detto all’epoca e, onestamente, penso che sia la cosa migliore per il tennis. Siamo disposti a sederci con l’ATP e penso che il nuovo presidente possa essere ricettivo in questo senso, in modo da poter unire le forze e giocare un singolo torneo organizzato tra noi e loro. Ovviamente, per quanto riguarda gli orari, saremo certamente più creativi e cercheremo delle soluzioni” – ha spiegato Piqué.


Nessun Commento per “PIQUÉ: "SIAMO DISPOSTI A TROVARE UN ACCORDO CON L'ATP"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.